Curiosita slide TuttoCampania — 30 settembre 2017

x5Fai un selfie scrivi una frase che descrive il tuo essere bright…e fatti votare per vincere il viaggio e il pettorale per partecipare alla maratona di NYC ” ..
Io che, come Charlie della Fabbrica di Cioccolato credo nei sogni e faccio di tutto per realizzarli…e’ stato immediatamente accettato l’invito.
In più di 5000 abbiamo effettuato una vera e propria campagna elettorale per vincere il pettorale della maratona di NYC, abbiamo usato ogni canale e mezzo per essere votate, instagram, Twitter Facebook e anche la” richiesta ad personam” il concorso è durato da settembre a gennaio…e ogni giorno le prime 20 vedevano vicina la realizzazione.
A poco più di un mese dalla maratona noi 20 vincitrici siamo una squadra a tutti gli effetti.
Veniamo da tutta Italia e abbiamo obiettivi e aspettative diverse da questa maratona. C è chi desidera realizzare il PB e chi invece come me è già campionessa a finirla nelle 5 h.
Ci siamo conosciute in casa Diadora a Trieste, abbiamo conosciuto tutto il team capitanati dal campione Gelindo Bordin, oggi anche responsabile dell’area atleti della diadora. Ci siamo tenute legate ad un filo come si fa oggi giorno con  un gruppo di whastapp dove condividiamo gare, dolori o semplicemente un buongiorno.
Ci siamo scambiate il desiderio di rivederci  e per alcune questa amicizia è stata coltivata senza attendere Diadora.
Ad agosto ci siamo riviste per 6 giorni a Sestriere a 1800 mt,  nei percorsi di Gelindo Bordin abbiamo preparato come il nostro allenatore d’eccezione , allenamenti in altura, ripetute,  lunghi, e dislivelli, che ci hanno temprato verso la gara della grande mela.
Tra una settimana avremo la prova generale la mezza di Treviso che ci vedrà percorrere non solo i 21 km, ma effettueremo con Gelindo circa 30 km. …siamo emozionate ognuna di noi immagina la sua partenza e come sarà il suo arrivo…ma tutte ci sosterremo perché se c’è una cosa che Gelindo ci ha detto da subito…e’ “ragazze non la vincerete ma potete decidere di divertirvi e sorridere” vestite di luce….
E l’ospitalità e la cura che noi tutte riceviamo,  spesso ci fa domandare se…invece di un concorso… stiamo sognando…
principesse runner che al posto della scarpetta di cristallo preferisce portare la scarpetta Blushield, principesse che al principe hanno chiesto di non essere svegliate se qursto fosse un sogno…almeno fino a quando arrivate al Central Park alzerà dopo i 42.km 195 mt le braccia al cielo e porterà a casa la medaglia della maratona di NYC.

Isabella Nobile

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>