Cronaca — 18 marzo 2008


E’ inutile negarlo, dal primo turno di gare dei mondiali al coperto di Clermont Ferrand ci si aspettava qualche soddisfazione in più dai nostri specialisti del cross ma le medaglie alla fine della giornata sono state appena tre. Gli unici atleti che ci hanno portato gloria negli 8 km Cross Country sono stati la fortissima Luca Soranzo tra le F55, arrivata seconda con relativo argento alle spalle della statunitense Kathryn Martin. In ambito maschile l’unica medaglia individuale, stavolta di bronzo, ci è arrivata grazie alla bella prova di Gino Azzalin tra gli M55 chiusa col buon tempo di 28’49’. L’ultima medaglia dal cross ci è arrivata dalla squadra degli M35, composta da Alessandro Di Priamo (6°), Enrico Crisostomi (14°) e Luca Sandri (17°), che hanno centrato il bronzo con il tempo globale di 1h22’49’, giungendo alle spalle del team vincente della Spagna e alla Francia. Complimenti vivissimi, molto di parte, ai miei amici viterbesi di allenamento Di Priamo e Crisostomi per lo splendido alloro conquistato.
Intanto al chiuso è andata di scena la lunga sequela di semifinali delle gare di 60 metri e degli 800 metri, con parecchi nostri atleti qualificati per le finali di Martedì 18 Marzo, di cui vi parleremo domani con i riscontri dei risultati ottenuti.  


Medagliere dell’Italia dopo la 1^giornata


ORO (0)


ARGENTO (1)
F55: Lucia Soranzo (8 km Cross Country)


BRONZO (2)
M55: Gino Azzalin (8 km Cross Country)
M35: Team Italia (A. Di Priamo, E. Crisostomi, L. Sandri) (8 km Cross Country)

Autore: Nicola Severini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>