Atletica News — 06 luglio 2010

Padova 06.07.10) Sarà in notturna. E a illuminare la pista e le pedane dello stadio Euganeo provvederanno loro, le stelle dell’atletica mondiale. Pronte ad animare la XXIV edizione del Meeting Città di Padova. Molte di loro parteciperanno ai campionati europei in programma a Barcellona e poi si ripresenteranno qui. La data ora è ufficiale: venerdì 3 settembre, alle 19.30. Il luogo, lo stadio di viale Nereo Rocco, teatro di un appuntamento internazionale ormai fisso nel calendario della regina degli sport. L’ingresso è gratuito, per dar modo a tutti gli appassionati di ammirare lo spettacolo.
Nato nel 1987, subito dopo il campionato del mondo che si era appena svolto a Roma, quello padovano è rimasto l’unico evento di questo livello presente nel Triveneto. Inserito all’interno del circuito europeo EAA, è la seconda rassegna in Italia per numero di spettatori (circa dodicimila nel 2009) dopo il Golden Gala di Roma. L’anno scorso ha portato in città atleti da 30 diverse nazioni fra i quali c’era il sudafricano Oscar Pistorius, tra gli assoluti protagonisti di un’edizione che sarà ricordata anche per il ritorno in pista di mamma Manuela Levorato, per l’ottima prova di Elisa Cusma davanti alla portacolori di Assindustria Sport Yusneysi Santiusti negli 800 e per la vittoria del campione del mondo Bershawn Jackson nel giro di pista con ostacoli.
D’altra parte, a ripercorre brevemente la storia del Meeting, si scopre che sono ben 58 i campioni olimpici che in questi anni hanno gareggiato nel Città di Padova, dai tempi memorabili di Pietro Paolo Mennea, Said Aouita e Stefka Kostadinova, sino ai giorni nostri con Ivan Pedroso, Stacy Dragila, Yelena Isimbayeva, Xiang Liu, Felix Sanchez e Tatiana Lebedeva. E in mezzo a loro brilla Sergey Bubka che il 30 agosto 1992, a Padova, migliorò il record mondiale del salto con l’asta, portandolo a 6.12 metri. La storia del Meeting è la storia di questi campioni e dei tanti appassionati che, anno dopo anno, hanno tifato per loro. Una storia lunga e gloriosa, che il 3 settembre sarà arricchita da un nuovo entusiasmante capitolo.

Autore: Assindustria Sport Padova

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>