Cronaca — 04 febbraio 2009

Il freddo pungente, e la minaccia della neve (regolarmente arrivata), non hanno fermato i quasi 3000 podisti che domenica 1 febbraio si sono presentati a Zola Predosa, puntuali anche all’appuntamento d’apertura della stagione delle Mezze Maratone in provincia di Bologna.


La 32a edizione della Maratonina Lolli, nonostante le paure della vigilia oltre che per l’aspetto meteorologico per la concomitanza con la prova di Campestre Fidal a Formigine, ha visto 370 Atleti al via della competitiva sulla classica distanza di km 21,097.


La prova ha così di fatto aperto l’11a edizione del Trofeo Pier Ugo Bentivogli ed il Campionato Provinciale UISP di Mezza Maratona.


A dettare il ritmo sin dal primo passaggio Simone Galliano (Gabbi), Enrico Pafumi (Castenaso) e l’Atleta di ‘casa’ Hicham Kamili, affiancati fino al 14 km, quando il portacolori della Gabbi ha accelerato, lasciando la compagnia; dopo poche centinaia di metri Kamili accusa lo sforzo iniziale, abbandonando la scia di Pafumi.


Dietro ai battistrada bella gara di Alessandro Bruzzi (Olimpia Vignola), seguito a distanza di sicurezza dal ‘duo Balboni’, Luca dell’Atl. Calderara e Claudio della Centese Ova.


Tra le donne, già al primo passaggio, si è definito che il duello si sarebbe presentato tra Monica Barchetti (Atl. Calderara), Campionessa Italiana UISP 2008 di Gran Fondo ed Atleta di primissimo rango nelle UltraMaratone, e Valentina Gualandi della Gabbi, abbonata al podio della Lolli; per il terzo posto si lasciava preferire Carmela Petroni della Blizzard.


Le Classifiche Finali hanno quindi visto Galliano primo in 1.13.00, secondo Pafumi a 39′, terzo Kamili in 1.15.17 davanti a Bruzzi in 1.15.41, quindi Luca Balboni con 1.15.50 e sesto Claudio Balboni in 1.17.01.


Nel Femminile vittoria a Barchetti con un crono di 1.30.56, seconda Gualandi in 1.33.10 e terza Petroni con 1.34.47.


Nonostante le condizioni meteo, alla fine sono stati ben 317 gli Atleti giunti al traguardo, in linea con i numeri dell’edizione 2008; un buon inizio del Campionato UISP di Mezza Maratona, che avrà la sua seconda prova a Pieve di Cento il prossimo 8 marzo.


Il Trofeo Pier Ugo Bentivogli si darà invece appuntamento per il 15 febbraio, quando andrà in scena la Competitiva di Granarolo sui 10.000 metri, con al vertice delle Classifiche Maschili di categoria Galliano (M23), Balboni (M35), Fattori (M40), Bazzani (M45), Cesareo (M50), Giordani (M55), Gamassi (M60), Minghetti (M65), Montanari (M70) e Rampani (M75).


Tra le donne in testa Nannini (F23), Petroni (F35), Barchetti (F40), Vignudelli (F50), Cheli (F55) e Grisoli (F60). Infine, nelle Classifiche di Società, il Pasta Granarolo prevale nel Femminile mentre il Pontelungo è in testa tra i maschi.


 

Autore: Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>