TuttoCampania — 19 novembre 2008

Continuano le polemiche legate all’organizzazione della ‘Spaccanapoli’ di domenica scorsa. E questa volta è il Comune ad intervenire pesantemente sulla manifestazione podistica. Lo fa con un comunicato del suo massimo rappresentante, il sindaco di Napoli, Rosa Iervolino Russo: ‘Quello che è successo con la Spaccanapoli non deve più accadere  – ha detto il primo cittadino – Ho scritto una lettera agli assessori, al direttore generale, al capo di gabinetto e al comandante della polizia municipale perché quanto successo e lamentato domenica scorsa non abbia più a ripetersi nella nostra città. Penso che per ogni manifestazione che si va ad organizzare ci debba essere una apposita conferenza dei servizi e che il capo della polizia municipale sia sempre avvisato.’


Sulla organizzazione dell’evento sportivo si è scagliata anche l’opposizione. Parla di ‘vergognosa domenica del cento storico’ il capogruppo di Forza Italia al Consiglio Comunale di Napoli, Raffaele Ambrosino. ‘Una giornata eccezionale, come quella di domenica in cui si tenevano la domenica ecologica, le celebrazioni per San Giuseppe Moscati al Gesù Nuovo, la fiera di San Gregorio Armeno e la manifestazione podistica aveva bisogno di provvedimenti altrettanto eccezionali.’


Intanto proprio a Napoli, fra una decina di giorni, sono attese nuove manifestazioni sportive e ricreative, nell’altra domenica ecologica di novembre, quella del 30. Alla rotonda Diaz è in programma la corsa podistica ‘Caracciolo Gold Run’ , mentre giochi per strada verranno allestiti in occasione della chiusura del mese dedicato all’Infanzia, che ha avuto a Napoli i bambini protagonisti di iniziative culturali e ricreative fra visita a castelli e cineforum.  Poi nell’ambito delle Olimpiadi Scolastiche della IV Municipalità (San Lorenzo, Vicaria, Poggioreale, Zona Industriale) si correrà una manifestazione podistica su varie distanze con la partecipazione degli studenti delle varie classi degli Istituti scolastici dei quattro quartieri interessati. L’evento si concentrerà tra Porta Capuana, piazza Nazionale, il Centro Direzionale e lo stadio militare Albricci all’Arenaccia.


 


Nelle foto: il sindaco Iervolino e Via San Biagio dei Librai (Spaccanapoli), dove è transitata la gara

Autore: Giovanni Mauriello

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>