Cronaca — 06 ottobre 2009

Il Kenia domina sulle strade di Pescara e lo fa con Nicodemus Biwott, capace di percorrere i 42,192 Km della Maratona Dannunziana in completa solitudine lasciando solo le briciole agli avversari. L’atleta della Farnese Vini ha tagliato il traguardo, in una Piazza Salotto baciata dal sole e dal calore della gente, dopo 2 h 17′ 33′, staccando di oltre 30 minuti il secondo classificato Maurizio D’Andrea dell’Atletica Alto Sangro.
Una stupenda giornata dal clima estivo, ha salutato l’arrivo già da Sabato di oltre 700 atleti provenienti da ogni parte d’Italia, che si sono dati battaglia ripercorrendo il tracciato degli ultimi giochi del Mediterraneo, oltre ai tanti ragazzi delle scuole, protagonisti anche loro per le vie del centro pescarese.
Vittoria keniana nella Maratona dunque, e Kenia protagonista anche nella Mezza Maratona, dove con 1h 4′ 41′ si è imposto Rugut Mathew Kiprotich, primo sul traguardo davanti a Michele Del Giudice e Marek Dryja.
Tra le donne successo nella Maratona che è andato a Franca Pagliuca, atleta portacolori della Atletica Gran Sasso, mentre nella mezza Maratona si è imposta la compagna di squadra Elisa Gabrielli. 
Il circuito ‘Elleffe Gold Race’ sarà protagonista Domenica prossima con la Mezza Maratona Città di Pisa; quest’anno  la gara sarà valida come Campionato Regionale Toscano di mezza maratona UNVS. Verrà inoltre assegnato il trofeo Saverio Masi. Grande novità dell’edizione 2009 è rappresentata dalla disponibilità di una marcia non competitiva, sulle distanze di 5, 10 e 15 Km, afferente al Trofeo delle Tre Province.

Autore: Cs. Periscopio

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>