TuttoCampania — 01 gennaio 2010

Più che una gara. Il Giro delle Acque di Castellammare di Stabia (organizzazione Marathon Club Stabia) si conferma essere un appuntamento diverso. Un appuntamento agonistico, ma non solo. L’occasione per incontrarsi, scambiarsi gli auguri di immediato inizio anno e di fare ciò che piace fare durante tutto l’anno: correre.


Il vento e la minaccia di pioggia non solo non ha fermato gli organizzatori (e soprattutto gli atleti) ma ha esaltato ancor di più la voglia di esserci e la forza che questo appuntamento, anno dopo anno, ha acquisito. Basta dire che al giro di quest’anno si è raggiunto il record di iscritti e arrivati (sfiorati i 150).


Tanti gli atleti in gara e tutti con i volti sorridenti al traguardo, cosa che fa di certo la differenza.


La gara (2 giri, per un totale di 7.300 metri).


La gara maschile e anche quella femminile non lasciavano molto spazio al dubbio, già prima del via. La presenza di Abdelhadi Ben Khadir e Annamaria Vanacore monopolizzavano il discorso vittoria, e così è stato.


Ben Khadir (Portacolori Antoniana Runners) ha corso facile, portandosi da subito su un ritmo per altri proibitivo e transitando a metà gara in 11’47’. Alle sue spalle Francesco Bassano (Ideatletica Aurora) a 33′, Peppe Angelillo (Nikaios Gragnano) a 38′, Pasquale di Paola a 50′ e Marco Ferriero (Montemiletto Team Runners).


L’ordine di arrivo è quesi rimasto tale. Quasi, in quanto Peppe Angelillo nella seconda parte di gara ha fatto registrare un gran parziale, recuperando e staccando Francesco Bassano. Riuscendo così a salire sul secondo gradino del podio. Vittoria quindi per Abdelhadi ben Khadir (23’39’) con Angelillo a 48′ e Francesco Bassano, terzo in 25’07’. Buona la gara per Pasquale di Paola (Amatori Lions Club, per lui 25’45’) e per Marco Ferriero (stesso Team di Di Paola) 5° in 26’15’.


Per le donne vittoria scontata per Annamaria Vanacore (Centro Ester), con passaggio a metà gara in 13’50’ e con un 27’47’ conclusivo, che conferma la regolarità tenuta dalla forte atleta di Pompei. Ottima la seconda posizione per Ela Stabile (Napoli Run, 32’43’) e niente male la terza piazza per MariaPia Nocerino (Antares, 34’53’ per lei). Alle loro spalle Angela Di Iulio (Atletica Scafati) e Annarita Muratori (del Team Marathon Club Stabia).


Il bagno di mezzogiorno (per i temerari che hanno avuto la forza di farlo, nelle fredde e movimentatissime acque della costiera Sorrentina) unito al brindisi benaugurale di inizio 2010 (al quale hanno partecipato in tantissimi) hanno chiuso una mattinata caratterizzata da un appuntamento che è oramai tradizione. Tradizione che sarà di certo sempre più partecipata. Il record di arrivati di questa edizione ne è una conferma e, soprattutto, un sintomo: questo evento piace e continuerà a crescere.


 


–Per brevi consigli tecnici, vieni sul guest: http://www.marcocascone.it/guestbook.htm


Per programmare al meglio le tue gare e puntare ai tuoi record, scrivimi mailto: marco.cascone@inwind.it


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Gennaro Tagliafierro Porta Voce della Joy Of Runni

    La Joy Of Running gruppo giovane era presente con il podista e amico D.Albano, G.Matrone ed io.
    Gara che a noi ci porta bene,e all’insegna del divertimento.Il giro delle acque minerali è la prima gara dell’anno e va fatta perchè chi corre il primo dell’anno corre tutto l’anno,Auguri per
    un 2010 Brioso e Spumeggiante!

  • gianfranco caldararo – pozzuoli marathon club

    simpaticissima sia la manifestazone che l’organizzazione. prima esperienza dell’anno dopo veglione in costiera. unico neo giusto per la precisione e trascurabilissimo: sono arrivato insieme alla mia compagna della pozzuoli, non tre minuti dopo. complimenti a tutti anche per il brindisi finale sulla spiaggia. saluti a tutti ed a rivederci spero alla prossima edizione

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>