slide TuttoCampania — 04 marzo 2016

Pres_CilentoIeri sera l’Isaura Valle dell’Irno ha ospitato gli amici dell’associazione sportiva Cilento di Corsa e della Maratona di Salerno presso il centro sociale “Marco Biagi” di Mercato San Severino. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Mercato San Severino nel cui territorio l’Isaura ha la propria sede sociale.

L’incontro ha avuto lo scopo di presentare due importanti eventi podistici che si terranno nella provincia di Salerno nel corso dell’anno. Dopo i saluti del Presidente dell’Isaura Giovanni Laiso, che ha fatto gli onori di casa, l’Assessore allo Sport di Mercato San Severino, Rosa Ascolese, ha dato il benvenuto agli ospiti e ha confermato la propria disponibilità ad essere vicina alle associazioni sportive locali, specialmente per quelle che si attivano con le giovani generazioni. Ha preso la parola poi il presidente del Comitato regionale Fidal, prof. Sandro Del Naia, che ha voluto fortemente sotto l’egida della Fidal il Circuito Cilento di Corsa, ha sottolineato la qualità dell’organizzazione delle gare cilentane e ha ribadito la sua disponibilità verso le amministrazioni locali per il reperimento di fondi da destinare alla realizzazione di impianti sportivi. Cosa che ci auguriamo possa trovare concreta applicazione in tutta la Campania. Il consigliere regionale Fidal Carlo Cantales ha voluto portare il suo saluto ai presenti e agli organizzatori delle manifestazioni, dicendosi entusiasta delle sua partecipazioni ad alcune tappe della passata edizione.

La parola è passata poi agli amici Carlo Giuliani, vice presidente del Circuito cilentano e Salvatore Saggiomo, delegato del presidente dell’associazione Tuttinsieme, Mario Scarpitta, che organizza La Corsa del Mito. Giuliani ha presentato la terza edizione del circuito “Cilento di Corsa” narrando la genesi dell’evento e specificando nel dettaglio le date delle singole tappe, che come nelle scorse edizioni saranno dieci, ma con delle nuove entrate e delle novità di percorso per qualche tappa. Carlo ha sottolineato come gli eventi saranno caratterizzati da un forte abbinamento sport-turismo, con alta qualità non solo dell’organizzazione delle gare, ma anche dell’accoglienza degli ospiti. In diverse tappe, poi, ci saranno le manifestazioni sportive per le giovani generazioni, che già nelle passate edizioni hanno riscosso un grosso successo di partecipazione. Lorenzo Rispoli, poi, ha illustrato nel dettaglio il regolamento, in quanto curatore delle classifiche e del cronometraggio delle gare.

La parola è passato poi al presidente del Comitato organizzatore della prima edizione della Maratona di Salerno, Alfonso Della Rocca, e al delegato tecnico Luigi Pastore che ne illustrato il percorso. La maratona si disputerà il prossimo 13 novembre, nel periodo delle Luci d’artista in città, quando sarà alta l’affluenza di turisti, e avrà come sponsor principale il pastificio Antonio Amato, storica azienda cittadina. Anche l’evento cittadino proverà l’abbinamento agonistico-turistico, in quanto il percorso interamente pianeggiante sarà certamente motivo di interesse per tanti amatori in vista di ottime prestazioni cronometriche.

Agli organizzatori gli auguri di tutti i rappresentanti delle associazioni sportive locali, tra cui il presidente della Run for life Carmine Marrone di Montefredane, gli amici della Nocera Runners, della Podisti Cava Picentini Costa d’Amalfi, della 42K Running Team Salerno, dell’International Security Service e altri.

Elio Frescani

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>