TuttoCampania — 21 giugno 2010

‘Propongo il Centro Sportivo Meridionale di San Rufo quale centro federale di atletica leggera della macro area Sud Fidal che comprende le regioni Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia e Sicilia’. Lo ha detto il presidente della Fidal Campania, Sandro Del Naia, al termine del sopralluogo agli impianti della mega struttura del Vallo di Diano. Del Naia, accompagnato, tra gli altri, dal segretario Fidal Campania, Marco Piscopo, e da Donato Alberico, direttore di Meta Sport, ha verificato le caratteristiche tecniche della pista di atletica, del campo sportivo e delle palestre del Centro Sportivo Meridionale. 


 ‘Questa di San Rufo – ha altresì sottolineato Del Naia – è una struttura che, terminati i lavori di riqualificazione cui è interessata, ha tutti i requisiti per divenire punto di riferimento dell’atletica leggera dell’Italia Meridionale. La Fidal in un prossimo futuro potrebbe organizzare a San Rufo meeting di ambito nazionale e raduni collegiali’, ha concluso il massimo esponente campano della Federazione di Atletica leggera.  


Dopo il sopralluogo ai 150mila mq dell’impiantistica sanrufese, il presidente della Fidal Campania ha presenziato, presso l’aula convegni del Centro Sportivo, alla cerimonia di premiazione di MetaMarathon, la mezza maratona, svoltasi nel Vallo di Diano nello scorso mese di maggio, valida per l’assegnazione del titolo di Campione regionale Masters sia individuale sia per società, maschile e femminile. E tra le 25 società che hanno partecipato a ‘MetaMrathon 2010′ sono state, appunto, premiate la Napoli Nord Marathon (prima per la categoria maschile) e l’Erco Sport (prima per la categoria femminile).  


Alla cerimonia di premiazione del campionato regionale erano presenti, fra gli altri, diversi maratoneti (i 14 vincitori del campionato regionale di mezza maratona Fidal), associazioni e società sportive nonché rappresentanti dello sponsor group che ha sostenuto la seconda edizione della gara podistica valdianese.


‘La presenza a San Rufo del presidente Fidal Campania, ha sottolineato Michele Albanese, direttore generale della BCC Monte Pruno di Roscigno e Laurino, main sposor di MetaMarathon, ci sprona ancora di più a sostenere un evento sportivo che, pur essendo alla sua seconda edizione, si è ritagliato un importante ruolo nell’ambito delle gare podistiche campane’.


‘MetaMarathon 2010′, organizzata da Meta Sport, ha visto il coinvolgimento della FIDAL , di diversi partner privati e di istituzioni locali, provinciali e regionali. Alla  gara podistica, vinta dal keniano Josphat Kimutai Koech,  hanno partecipato oltre trecento atleti in rappresentanza di 25 società. Essa, peraltro, era inserita nell’importante circuito nazionale ‘”ELLEFFE RACE Half Marathon”.

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

  • Gianfranco Bianco

    Notizie del pagamento dei premi per i primi dieci?

  • E. Grieco Pod. S. Giovanni a Piro Golfo Policastro

    AUGURI per il Centro Sportivo Meridinale e per la Metasport!! Speriamo che la struttura possa decollare definitivamente ed ospitare importanti manifestazioni: la nostra zona ne ha tanto bisogno!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>