Maratone e altro slide — 24 dicembre 2015

Si avvicina l’Epifania e l’appuntamento con la Maratona di Crevalcore, fortemente voluta da Gozzi, Barchetti e Accorsi,  che nel 2016 festeggerà la sua 5a edizione, affiancata per la quarta volta dalla Mezza della Befana.

Centro Maratona sempre il Palazzetto dello Sport, in via Caduti di via Fani, a disposizione come deposito borse ma anche per spogliatoi e docce, dove sarà pure possibile, munendosi di sacco a pelo, dormire nella notte precedente, previo avviso; all’interno verranno allestiti stand delle realtà che affiancano l’organizzazione ed il pranzo del 6 gennaio, con un piccolo contributo.

Vi sarà anche la Segreteria gara che aprirà, per tutti, martedì 5 dalle 14,00 alle 19,00 mentre il 6 gennaio i Maratoneti potranno presentarsi dalle 7 fino alle 8,30 e i partecipanti alla Mezza dalle 7,30 alle 8,45.

In scadenza la quota di 45€ valida fino al 31 dicembre e che salirà a 70€ per gli iscritti dopo tale data, mentre per la Mezza la quota di 15€ rimane fino al 31 dicembre e dopo salirà a 20€; nel pacco gara capi tecnici personalizzati come guanti per la Mezza e, oltre ai guanti, anche scaldabraccia per i Maratoneti.

Per i soli iscritti al Club Supermarathon ed alla Iuta previsto uno sconto di 5€ mentre, per tutti, per usufruire della quota agevolata è necessario effettuare anche il bonifico entro la data indicata.

La Maratona scatterà alle 9,02 (ora della scossa del 2012) ed avrà un tempo massimo di 6 ore, ridotte a 3 per la Mezza che partirà alle ore 9,30.

Il percorso è misurato ed approvato dalla Fidal Regionale e sarà gestito dai chip della Dapiware MySdam (senza utilizzo di quelli personali) che metterà on line anche Classifiche e Diploma; sul tracciato il servizio fotografico è assicurato da Fotosportnew.

La Mezza della Befana è valida come 1a prova del 18° Trofeo Pier Ugo Bentivogli e di Campionato e Coppa UISP di Bologna Individuale e di Società; in palio anche il “Trofeo Pronto Trasporti”, che andrà al primo Uomo e alla prima Donna, sia nella Maratona che nella Mezza, tesserato per una Società bolognese.

Ma il più sentito sarà certamente il ”memorial 7 gennaio 2005”, voluto per ricordare l’incidente ferroviario della Bolognina, che verrà assegnato al primo Atleta al passaggio dall’omonimo ponte.

Favoriti della vigilia i vincitori dell’edizione 2016 ovvero Francesco Milella e Lisa Borzani, mentre nella Mezza Femminile spiccano Rosa Alfieri e Stefania Diaconi le quali, come nel settore Maschile, dovranno fare i conti con l’agguerrita pattuglia degli Atleti bolognesi.

A tutti gli arrivati le bellissime medaglie preparate da www.manialcielo.com, con quella della Maratona che riprende i 3 cuori simbolo di Crevalcore, e della manifestazione, e quella della Mezza che richiama il cappello della Befana.

Per festeggiare la simpatica nonnina, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, nel pomeriggio di martedì 5 giovani e giovanissimi si misureranno in una prova di velocità con in palio, ovviamente, l’ambita calza.

Per ulteriori info: gianfranco.gozzi@alice.it o 3477856602 o consultando il sito www.maratonadicrevalcore.com.

 

Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>