TuttoCampania — 23 maggio 2011

Il 5 giugno 2011, giornata nazionale dello sport, è la data scelta dal Gruppo Podistico del Baianese per realizzare la sua gara annuale ‘il giro dei sei comuni’, ormai alla sua 9° edizione. C’è grande fervore e aria di festa nel comune di Quadrelle (AV) nel quale si svolgerà la manifestazione. Il percorso della gara, lungo 11 km e 300 m, grosso modo sempre lo stesso, attraverserà i sei comuni del mandamento (Mugnano del Cardinale, Baiano, Sperone, Avella, Sirignano e Quadrelle) e si snoderà su un circuito abbastanza impegnativo per i suoi numerosi sali e scendi.


Le edizioni recenti hanno visto protagonisti i comuni di Mugnano del Cardinale (2010), Sperone (2009), Sirignano (2008). Quest’alternanza è stata fortemente voluta dal presidente del G.P. del Baianese, Fioravante Pisa che ha affermato: ‘Il mio sogno è sempre stato quello di organizzare una gara mandamentale che
partisse ogni anno da un comune diverso. E lo sto realizzando. Sono al quarto anno del mio mandato ed ogni anno siamo stati ospiti di un comune differente.
Stiamo concretizzando con  lo sport quello che la politica purtroppo finora non e riuscita a fare: unire tutti i comuni del mandamento sotto un’unica insegna e un unico ideale. E’ una grande lezione di vita e uno spunto per una riflessione più ampia ed approfondita.’.’


Alla competizione, possono partecipare atleti da tutte le regioni (Gara regionale di tipo A). La partenza è prevista alle ore 9.00 in Via Municipio davanti al comune di Quadrelle. E’ lì che si arriverà e che si festeggerà. La quota di iscrizione è di 6.00 euro e dà diritto a un ricco pacco gara. All’arrivo un succulento ristoro e tanti premi aspetteranno i concorrenti. In particolare, verranno premiate tutte le donne. Ad animare la manifestazione sarà lo speaker di Podistidoc, Marco Cascone e ad allietare la festa, oltre alla musica tante  altre sorprese.


Inoltre la 9° podistica del baianese commemorerà l’atleta Caterina Caruso venuta a mancare un anno fa. Caterina, iscritta al gruppo podistico dal 2007 oltre a partecipare attivamente alle attività sportive, si è distinta per la sua dolcezza, il suo sorriso e la sua gioia di vivere, sempre pronta a prestare ascolto agli altri. Tutti sentono la sua mancanza e la vogliono ricordare così, dedicandole questa gara annuale.



 


Autore: Angelica Mazzei

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>