Anteprima — 25 dicembre 2012

Domenica 20 a gennaio a Roma si corre per due persone che amavano follemente l’atletica e il verbo correre. Una si chiamava Miguel Sanchez, era argentino, voleva andare alle Olimpiadi di Mosca, prima che l’8 gennaio una banda paramilitare se lo portasse via. A lui, ormai da 13 anni, sono dedicati dieci, tenerissimi chilometri d un circuito sul Tevere. Ma nel 2013 si correra’ anche per SAMIA, velocista somala, che ando’ a Pechino e sognava Londra, ma che e’ una delle vittime dei barconi della morte sul Mediterraneo. A lei sarà dedicata la non competitiva che battezzerà sportivamente il Ponte della Musica. Non solo una Corsa, anche una festa con la musica di strada, i romanzi podistici lungo il percorso, la colazione gratuita per tutti coloro che lasceranno a casa la macchina e arriveranno in treno all’Acqua Acetosa. Intanto su you tube cento testimonial “qualunque” stanno pronunciando uno speciale conto alla rovescia. Cercateli. Ci si può iscrivere fino al 15 gennaio. L’iscrizione base costa 10 euro. L’iscrizione dei fedelissimi costa 30 con una splendida felpa in piu’ in regalo.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>