Anteprima — 04 febbraio 2013

brachettiBarchetti-Accorsi-Gozzi = BAG che in Inglese sta a indicare “borsa, astuccio”.
E cosa poteva saltare fuori di nuovo dalla borsa dei tre artefici dell’appena conclusa Maratona di Crevalcore ? Semplice: UNA 8 ORE.
Così, smaltite le ultime tossine della recente 42 del 6 gennaio, Monica Andrea e Gianfranco si sono buttati in questa nuova avventura, su una distanza che si stacca dalle tante 6 ore e che può essere passo di avvicinamento alla 24 ore; e siccome una gara sola sembrava poco, i nostri 3 hanno ben pensato di allegare anche una Maratona.
Per entrambe le prove il teatro di gara sarà il Velodromo del Centro Sportivo Pederzini di Calderara, su un anello di 560m tutto asfaltato ed ovviamente chiuso al traffico.
Stabilito distanze e luogo, mancava solo la data e così è stato scelto il 1° aprile, che quest’anno è anche giorno di Pasquetta.
L’Organizzazione tecnica è affidata all’ASD Lippo Calderara ed al Club SuperMarathon mentre le prove saranno gestite da Giudici UISP con gli Atleti controllati elettronicamente tramite chip, indispensabili in queste gare da “effetto criceto”: l’intera manifestazione ha ottenuto altresì l’importante patrocinio della IUTA.
Il via delle 2 gare è in programma per le ore 9,00 mentre le premiazioni sono previste alle ore 12,30 per la Maratona ed alle 17,30 per la 8 ore; nell’occasione i premi, uguali per le 2 prove, andranno ai primi 3 uomini e 3 donne della Classifica Generale ed ai primi 3 Classificati delle 10 categorie previste, dai 18 ai 75 anni ed oltre, sempre con coppe, generi alimentari e/o materiale sportivo.
Quote di iscrizione con scadenze differenziate (la prima è il 28 febbraio) e chiusura al raggiungimento di 300 Atleti, sulla somma delle due distanze; tutti i partecipanti saranno immortalati da Maurizio Crispi, Fotografo Ufficiale della manifestazione.
La Segreteria organizzativa sarà già a disposizione il 31 marzo (Pasqua) dalle 16 per la distribuzione dei pettorali, operazione alla quale seguirà la cena convenzionata; riapertura alle 7,00 dell’1 aprile per un’intensa giornata di sport. 
Visto il periodo, non è escluso che la gara di Calderara possa essere un più che valido test per gli azzurri in proiezione Europei della 100km di fine Aprile in Francia o Mondiali ed Europei della 24 ore nel 2° week end di maggio in Olanda.
Per le informazioni si può visitare il www.8oredeileoni.com o contattare Gianfranco Gozzi (347-7856602  gianfranco.gozzi@alice.it) o Andrea Accorsi (333-2942334 accorsi.andrea409@tiscali.it)

Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>