Cronaca HOME PAGE — 17 settembre 2012

Dal piazzale del Ristorante La Baita sono partiti i centoventi partecipanti della terza edizione della Cadini Sky Race. Il programma della giornata prevedeva un tracciato immerso nel cuore dei Cadini di Misurina con una lunghezza di quindici chilometri e contava un dislivello milleduecento metri di sola salita. Il percorso, all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo, era sorvegliato dagli uomini del Soccorso Alpino e del Corpo Forestale dello Stato.
Prima che il sole facesse capolino a Misurina la temperatura autunnale ha tenuto sotto controllo il surriscaldamento dei motori umani pronti a scattare. Alle 9.30 quando è stato dato il via, la giornata era tornata nel pieno del clima estivo.
Subito dopo la partenza, Davide Pierantoni, super favorito alla vigilia, e Filippo Barizza hanno preso il largo verso Pian degli Spiriti prima di iniziare a salire lungo il sentiero che li avrebbe portati al Rifugio Fonda Savio a quota 2310 metri di quota. Alle loro spalle con qualche secondo di ritardo sono transitati Eddj Nani (Asd San Rocco), Ruggero Berolo (Belluno), Ivano Molin (Tre Cime Auronzo), Silvano Frattino (Montanaia Racing) e Diego Pieruzzo (Vigili del Fuoco Belluno).

In campo femminile Chiara Ladini (Tonic Runners) ha guadagnato la prima posizione che ha mantenuto fino a poco dopo il rifugio Fonda Savio. Sulla discesa appena dopo il Rifugio è stata Lara Bonora (Cogito Ergo Sum) a prendere il comando davanti alla stessa Ladini e a Cecilia De Filippo.

Tornando alla gara maschile Davide Pierantoni, nel primo tratto in discesa, scendendo come camoscio è riuscito a staccare Barizza di una quarantina secondi.

Nelle successive forcelle, della Torre, Sabbiosa, Deserto, Cristina e della Neve, Pierantoni ha continuato a incrementare il suo vantaggio sino a toccare i quattro minuti. Nella discesa finale il vicentino s’invola verso il traguardo senza sbagliare un appoggio andando così a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione. Il vincitore ha chiuso con il tempo di 1.20.42. A sorpresa, davanti al ristorante della sua famiglia, è arrivato Ivano Molin autore di una discesa mozzafiato che gli ha fatto conquistare la seconda posizione con il tempo di 1.25.02. Filippo Barizza completa il podio con 1.25.16.

Nella gara rosa Cecilia De Filippo ha aumentato il proprio ritmo sorpassando prima Lara Bonara e dopo Chiara Ladini. La De Filippo ha fermato il cronometro in 1.51.08, Chiara Ladini nonostante una caduta riesce a mantenere la seconda posizione. Il distacco dalla vincitrice è solo di un minuto e trentacinque. Sul terzo gradino del podio sale Lara Bonora.

La gara organizzata dalla Cadini Promotion va in archivio con la soddisfazione da parte di tutti per aver vissuto una giornata di sport eccezionale in un’ambiente dolomitico di prim’ordine.

Classifica maschile

1) 2 PIERANTONI Davide 1990 GS.ALPINI VICENZA 1:20’42

2) 1 MOLIN Ivano 1973 TRE CIME AURONZO 1:25’02 4’20

3) 71 BARIZZA Filippo 1981 ATLETICA BRUGNERA FRIUL INTAGL 1:25’16 4’34

4) 35 NANI Eddj 1993 ASD SAN ROCCO 1:26’26 5’44

5) 41 BEROLO Ruggero 1971 BELLUNO 1:27’36 6’54

6) 61 PIERUZZO Diego 1967 VIGILI DEL FUOCO BELLUNO 1:29’31 8’49

7) 53 CRAFFONARA Lois 1980 BADIASPORT 1:29’55 9’13

8) 102 CREPAZ Piergiorgio 1975 1:30’17 9’35

9) 101 FEDERA Loris 1966 1:30’57 10’15

10) 62 FRATTINO Silvano 1990 MONTANAIA RACING 1:31’11 10’29

Classifica femminile

1) 112 DE FILIPPO Cecilia 1980 AURONZO 1:51’08

2) 83 LADINI Chiara 1977 G.S. TONIC RUNNERS 1:52’44 1’36

3) 91 BONORA Lara 1973 COGITO ERGO SUM 1:53’25 2’17

4) 56 MENARDI Linda 1977 CAI CORTINA 1:53’34 2’26

5) 82 DE POI Angela 1975 US ALDO MORO PALUZZA 1:55’24 4’16

6) 42 MANAIGO Giuditta 1976 CORTINA 1:55’41 4’33

7) 76 FESTINI P. Martina 1986 SAN CANDIDO 1:56’47 5’39

8) 51 PEDEVILLA Veronika 1975 BADIA SPORT 2:11’10 20’02

9) 17 CALDART Violetta 1969 2:16’54 25’46

10) 9 MURGIA Cristina 1968 SPIRITO TRAIL ASD 2:16’55 25’47

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>