Cronaca — 05 settembre 2010

Pronti via 1,8km tutti d’un fiato da percorere quasi totalmente in salita; partenza dal Ristorante da Marino e arrivo all’Az. Agricola il Prato; tempo del vincitore 7.26′ a livello maschile e 8.35′ con record della vincitrice femminile.


Chi sono i vincitori??


Il bergamasco Davide Milesi (GS.Orobie) e la toscana Gloria Marconi (Corradini Rubiera).


Partiamo dalla gara femminile dove il tasso tecnico e la bravura delle atlete son stati da Elogio: abbatttuto per due volte il record di Monica Carlin vicitrice del Giro nel 2007, Gloria Marconi si imponeva con un strepitoso 8.35′ e Laura Ricci che aveva sfiorato il record per pochi centesimi l anno precedente riusciva ad abbassare il suo best a 8.47′, terza classificata Rachele Angella migliorando anche lei in 9.18′, quarta Megli Milena 9.46′ e quinta Paola Lazzini in 9.58.


Gli uomini come detto vince Davide Milesi confermando e incrementando di pochi secondi la sua leaderschip, secondo l’ottimo Mattia Treve in 7.29 e Michele Dall’Ara 7.51′ che nella prova odierna veniva superato da un pimpante e agguerrito Salvatore Basile terzo in 7.48′, quinto di tappa l’atleta spezino Gabriele Benedetti con il tempo di 7.55′.




Per quanto riguarda la classifica generale: nulla di invariato a livello femminile: 1a Marconi, 2a Ricci, 3a Angella, 4a Megli, 5a Lazzini; a livello maschile le prime quattro posizioni rimangono invariate 1o Milesi, 2o Treve, 3o Dal’Ara, 4o Schiera mentre al quinto posto soppraggiunge Benedetti che scalza Michelini.




Domani (domenica) ultima decisiva tappa di 11,6 km sul tortuoso saliscendi di Pelago.






Autore: Michele Dall’Ara

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>