slide TuttoCampania — 23 novembre 2015

S.AngeloGilio Inannone e d Erica Sorrentino si aggiundicano il secondo memorial “Aniello Molinari” organizzato a S. Angelo di Mercato San Severino dall’Isaura Valle dell’Irno con il patrocinio del Comune. Quasi 400 gli atleti in gara che la pioggia non ha fermato. Nuovo circuito rispetto alla passata edizione con tre passaggi dalla partecnza e spettacolo assicurato. Dopo il primo giro di circa 800 metri gruppo unito con i migliori a dare spettacolo, poi al quarto km traguardo volante e gruppo che si allungava di molto con Iannone e Lamachi a fare l’andatura. Gara femminile dominata fin dall’inizio da Erica Sorrentino (Agopoli running) che aveva la meglio sulle sorelle Francesca e Filomena Palomba (Centro Ester Napoli). Quarta Anna Senatore (Podisti Cava Picentini) e quinta Saccomanno Graziella (Am. Podismo Benevento).

Gara relativamente tranquilla per i due battistrada e podio così composto: Iannone (Gp Parco Alpi Apuane) e Abdelkebir Lamachi (International Security Service) in 32’33”, Marco Piccolo (Astro 2000) in 33’12”. A seguire Raffaele Giovannelli (ASTRO 2000), Alessandro Rescigno, Prisco D’Arco, Pasquale Iapicco e Massimiliano Fiorillo tutti dell’Isaura, poi Marco Landi (Camaldolese) e Giuseppe Angelillo (Nikaios Club Gragnano).

Dopo la gara dei 10 km le gare giovanili e solo al momento della premiazione la pioggia ha provato a rovinare la festa. Ma non è durata molto per fortuna e il ristoro ha allietato l’attesa. Sorteggiato un prosciutto tra tutti i partecipanti e ricchi premi per i primi 80 uomini e le prime venti donne.

La classifica di società (esculsa Isaura) vede primeggiare Montemiletto su Pol. Atl. Camaldolese e S.Giovanni a Piro Golfo Policastro. A seguire Metalfer Polla e Salewrno Running.

La gara è stata la terza tappa della prima edizione del “Circuito Isaura” che ha visto la prima tappa a Sicignano degli Alburni lo scorso 31 ottobre, e la seconda a Montoro l’8 novembre. Il Circuito è stato vinto dalla squadra del presidente Pietro carpenito Montemiletto Team Runners davanti alla Camaldolese e terza S. Giovanni a Piro. A seguire Atletica Ermes Antoniana, Lions Valle Ufita e Amatori Podismo Benevento. La classifica degli Eps vede al primo posto Run for Life di Carmine marrone e Irpinia Italia.

Come prima edizione siamo soddisfatti del risultato raggiunto e speriamo di poter fare meglio in futuro.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>