Cronaca — 25 maggio 2010

IL COMITATO paesano di Iano assieme al circolo Arci e alla Silvano Fedi Pistoia hanno organizzato il 5° Trofeo “Artidoro Berti”, manifestazione podistica a cui hanno preso parte circa 250 podisti e sono stati ripagati da un successo straniero. Ad imporsi sui dieci chilometri in salita e sterrato è stato l’africano Josmat Koech (Atletica Gonnesa) in 39’52” superando nettamente Fabrizio Becattini (Vinci), Marco Guerrucci (Alpi Apuane) ed ancora più distanziati Ascanio Andreotti (Silvano Fedi) e Stefano Ricci (Vinci). Il migliore Veterano è risultato Rinaldo Bolognesi (Massa e Cozzile) che ha chiuso undicesimo assoluto e che nella classifica di categoria ha superato Gerardo Baicchi (Cai Pistoia) e Angelo Rigali (Alpi Apuane) mentre negli Argento successo del solito Franco Dami (Silvano Fedi) su Angelo Maceroni (Massa e Cozzile) e Pier Giovanni Pacini (Casalguidi).


ELENA Sciabolacci (Silvano Fedi Pistoia) in 56’51” si è aggiudicata la vittoria nella gara femminile dove si è messa alle spalle Irene Nacci (Valdarno), Patrizia Franchi (Cai Pistoia), Tiziana Dami (Silvano Fedi Pistoia) e Lucia Donati (La Stanca Valenzatico). Antonietta Schettino (Massa e Cozzile) è invece stata la migliore nelle Veterane dove ha battuto Susanna Perriccioli e Morena Gavazzi (entrambe Silvano Fedi Pistoia).

Autore: Giancarlo Ignudi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>