Atletica News — 30 marzo 2009

(Padova 30.03.09) Erano in tre e hanno raccolto quattro medaglie. Era difficile ipotizzare un bottino più ampio per i colori di Assindustria Sport Padova ai campionati europei indoor del settore Master, che si sono chiusi domenica ad Ancona dopo aver accolto oltre 2.800 atleti over 35 giunti da tutto il continente. Protagonista assoluta della spedizione gialloblù è stata la marciatrice Natali Marcenco, che torna dal capoluogo marchigiano con un oro e due argenti.
Gli argenti, tutte e due individuali, sono arrivati dai 3 chilometri su pista (16’21’50 il suo tempo) e dai 5 chilometri su strada (27’53), nella categoria MF50. L’oro viene invece dalla classifica a squadre di quest’ultima specialità ed è stato colto assieme a Paola Bettucci e Daniela Ricciutelli. Nata in Russia, Natali è arrivata nel Belpaese 14 anni fa e dal 2000 indossa la maglia azzurra nelle competizioni internazionali. Oltre che atleta è anche allenatrice e fisioterapista della riabilitazione, detiene il record italiano dei 5.000 metri di marcia su pista al di sotto del cinquantesimo anno di età ed è un’habituée dei podi della specialità.
Luca Tonello avrà invece tutto il tempo per abituarsi a questo tipo di successi. Gareggia infatti nella categoria MM35 ed è, in sostanza, alla sua seconda stagione fra i Master. Ad Ancona si presentava da favorito nel salto in alto e non ha deluso le attese, primeggiando grazie alla misura di un metro e 95: in pratica ha fatto gara a sé, dato che è sceso in pedana per la prima volta a un metro e 85 (subito superato), quando il secondo, lo slovacco Martin Sedlak, già si era fermato (1.80). Nella sua stessa categoria, si è ben comportato anche Marco Agostinelli, ottavo nei 400 metri in 54’86, a un solo decimo di secondo dalla qualificazione alla finale.
Fine settimana positivo anche per Sibilla Di Vincenzo che, allo stadio Guidobaldi di Rieti, nella prova su pista del campionato di società di marcia, ha tagliato il traguardo per terza, dietro a Rossella Giordano e a Gisella Orsini, completando i 10 chilometri della gara in 47’33’. Un altro ottimo risultato dopo la medaglia d’argento vinta ai Tricolori indoor di Torino.


 


 

Autore: Assindustria Sport Padova

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>