TuttoCampania — 12 agosto 2013

Napoli.-La  città di Torino ha ospitato il World Master Games, la cosiddetta ”Olimpiade dei Master” che ha richiamato nel capoluogo piemontese da 2 al 11 agosto oltre 18,000 atleti provenienti da tutto il mondo impegnati nelle discipline dell’Atletica Leggera, Baseball, Beach Volly, Calcio, Canoa/Kayak, Canottaggio, Ciclismo, Golf, HocheyPrato, Judo,Pallacanestro, Pallavolo, Rugby,Bocce,Badminton ,Softball, Sollevamento Pesi, Tennis, Tito a Volo, Tiro con l’Arco, Tiro a Segno, Tiathlon, Duathlon,Vela ecc.
Per quanto riguarda l’Atletica gli iscritti erano circa 2000 per 60 Nazione partecipanti inclusa naturalmente  l’Italia. Nell’Atletica i colori italiani hanno conseguito in ottimo bottino di Medaglie con 163 Medaglie da Podio(52 Oro-62 Argento-49 Bronzo). Sulla pista torinese per i colori napoletani si sono distinti i velocisti Mario Longo,Filippo Torre,Alberigo Corteselli che hanno conseguito Medaglie  da podio. L’ex sprinter della nazionale Italiana di Atletica Mario Longo è un incredibile esempio di longevità della velocità. Il forte velocista napoletano  nel suo Palmaires della sua lunga  carriera di sprinter, vanta la medaglia  di bronzo nella staffetta 4×100 conseguita con la nazionale Azzurra ai Campionati Europei di Spalato del 1990 insieme agli altri sprinter Madonia-Floris-Tilli ed ancora la medaglia d’Oro nella 4×100 ai Giochi del Mediterraneo del 1991. Nelle categorie Master Longo ha conquistato vari Titoli Europei Indoor e detiene il Record Mondiale dei 60m Indoor della categoria Master 45. Lo sprinter partenopeo che gareggia attualmente per i colori dell’Atletica Marano, sulla pista torinese si è messo ancora in luce  conquistando un doppia Medaglia d’Argento sui 100m nei Master 45 con il crono di 11”23 e sui 200m con il crono di 23”66 ed il Bronzo nella staffetta 4×100 master 45 con i compagni di formazione composta dal partenopeo Alberto Corteselli – Mauro Graziani-Massimo Guida che sono saliti sul terzo gradino con il tempo finale di  45”05.

Per Filippo Torre e l’ennesima bella partecipazione ad una manifestazione internazionale, visto che nel suo curriculum,oltre ai molteplici Titoli Italiano conquistati nelle varie categorie Master, sono molte le presenze ai Mondiali ed Europei Master con tante medaglie messe in bacheca conseguite nei 60m, 100m e 200m. Lo sprinter dell’Atletica Virgiliano sulla pista dello Stadio di Torino del World Master Games ha messo al collo la Medaglia di Bronzo nella staffetta 4×100 Master 60 assieme ai compagni di formazione Michele Ticò-Alberto Amerio-Roberto Vaghi con il crono finale di 52”78.Per il “vecio”  Filippo Torre  da segnalare anche un bel sesto posto nella Finale dei 200 Master 70 con il crono di 30”81.

                              ENZO MICELI

Share

About Author

Peluso

  • lerro aniello

    solo per precisazione ai masters, cero anche io nel 3000 siepi , e purtroppo dopo una caduta per problemi alla gamba sono rimasto appena fuori dal podio al 4 posto , nonostante l’infortunio mi è successo a metà gara ,quando ero 2, ho continuato fino alla fine cercando di difendere almeno una medaglia ma mi è sfuggita alla fine ,e sono contento di averla finita al quarto posto. saluti lerro aniello

  • silvio

    Enzooooo ….non menzionare il mitico Filippo ..con il titolo ” il Vecio !! ” ricordi ????? ma adesso ha capito che non era per sminuire la su aprestazione ma per esaltarla !!!
    ad maiora !

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>