Anteprima slide TuttoCampania — 31 maggio 2017

Annalisa Minetti alle ParalimpiadiTestimonial d’eccezione Annalisa Minetti, medaglia di bronzo alle Paralimpiadi 2012

Novecento atleti al via con alcuni tra i più forti podisti in circolazione in Italia; una madrina di eccezione come la cantante, modella e medaglia paralimpica Annalisa Minetti; un percorso pianeggiante che promette spettacolo e grandi tempi. Sono gli ingredienti della seconda edizione del Trofeo Mondial Service, la gara podistica sulla distanza dei 10 km in programma sabato 3 giugno a Caivano, organizzata dalla Asd Caivano Runners del presidente Luigi Celiento.

Una festa dello sport e uno spettacolo che saranno preceduti, venerdì 2 giugno, dalla presentazione dei top atleti nell’area mercatale, presentazione a cui seguirà uno spettacolo musicale di Annalisa Minetti, testimonial e madrina dell’edizione 2017 della gara podistica. Minetti (medaglia di bronzo alle Paralimpiadi di Londra nel 2012) ha accettato l’invito degli organizzatori, capeggiati da Luigi Celiento e da Pasquale Ummarino, titolare della Mondial Service, e sarà dunque al via della gara in programma sabato 3 giugno nella prova sulla distanza dei 10 chilometri con partenza prevista alle 19 da corso Umberto I (sede anche dell’arrivo).

Con lei a dare spettacolo nella gara – che si annuncia molto combattuta e spettacolare – tra gli altri la campionessa italiana in carica di corsa campestre Silvia La Barbera, la campionessa europea a squadre di maratona nel 2006 Debora Toniolo, la campionessa europea di maratona 2010 Anna Incerti, il bronzo europeo 2001 di cross Stefano Scaini, il tricolore di maratona 2015 Dario Santoro, l’esperto e sempreverde Giovanni Ruggiero, l’azzurro di maratona agli Europei 2014 Liberato Pellecchia, il forte mantovano Marco Salami, il quattro volte finalista agli Europei Stefano La Rosa. E ancora, i talenti “di casa” Meryem Lamachi, Ismail Adim, Oukrid Luosshaine (terzo alla maratona di Firenze nel 2015) e Giuseppe Soprano (vincitore della maratona di Napoli due anni fa).

Un parterre di eccezione per una gara che si annuncia veloce grazie al percorso studiato dagli organizzatori della Asd Caivano Runners: gli atleti infatti dopo la partenza da corso Umberto I passeranno per la più importante piazza di Caivano, piazza Primo Maggio, e nei pressi del santuario della Madonna di Campiglione, prima di percorrere altre strade a scorrimento veloce e concludere la loro fatica a corso Umberto I, nei pressi della villa comunale, dove sarà posizionato l’arrivo.

Prima della gara agonistica, in programma una prova su percorso ridotto riservata alla categoria Ragazzi.

Il Trofeo Mondial Service è valido anche come seconda prova della Coppa Quadrifoglio, che comprende quattro tra le più importanti e qualificate gare podistiche che si svolgono sul territorio campano.

c.s.

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>