Atletica News slide — 21 dicembre 2016

Un’edizione senz’altro da ricordare la ventesima del Premio Internazionale “Le Velo – L’Europa per lo sport” tenutasi ieri sera, nell’ormai consueto splendido scenario della Fattoria Il Palagio di Scarperia. Sono state le storie delle persone, ancora più dei risultati di grande prestigio ottenuti dai premiati, a rendere magica una serata dal quale tutti possono dire di essere usciti arricchiti. L’impegno e gli obiettivi di Moreno Moser, appena passato all’Astana con grandi prospettive; la freschezza e spontaneità unita alla determinazione della pratese Chiara Tabani, colonna del Setterosa, argento alle Olimpiadi di Rio; l’umiltà, il senso della squadra e nello stesso tempo le idee chiare Leonardo Semplici, che sta facendo benissimo in una società storica come la SPAL di Ferrara; la determinazione e nello stesso tempo la lucida analisi del professor Sandro Donati, allenatore di Atletica Leggera, da sempre impegnato nella lotta contro il doping, che non ha certo nascosto certe dinamiche; la capacità di raccogliere trasmettere emozioni di Federico Buffa, che ha coinvolto gli ospiti che sarebbero stati per ore a sentirlo parlare di quelle emozioni che lo sport suscita. Una edizione davvero di grande rilievo quella che, nel quadro delle iniziative del Consorzio Mugello Mediceo, quest’anno dedicate a Monsignor Della Casa ed al suo Galateo, ha perfettamente sposato i temi dello sport a quelli del fair play, del rispetto delle regole e quindi alle buone maniere.

In questo senso ben ha legato con l’iniziativa anche il momento Telethon, condotta da Paola Leoni, che ha visto concedere un contributo economico ad un’associazione che svolge attività di volontariato e di servizio la “Avanti tutta”, che fino ad ora ha donato più di 150 mila euro in attrezzature e borse di studio per la ricerca, e che ha impressionato per il coinvolgente racconto di Leonardo Cenci.

Un premio dunque, quello fortemente voluto dal senatore Riccardo Nencini e da Leonardo Manzani, padrone di casa, che, a distanza di venti anni da quelli consegnati a Gastone Nencini (alla memoria) ed a Gianni Rivera, si conferma di alto livello qualitativo e si è ritagliato un ruolo importanti tra i Premi Sportivi.

Nel corso della serata, che è stata accompagnata anche da una bella mostra fotografica e con alcuni video da parte di Bikemood, che hanno mostrato la bellezza del Mugello, sportivo per natura, vissuto in maniera sportiva a bordo di una mountain bike, ha visto la presentazione della Settimana Rosa da parte del Distretto Cicloturistico Mugellano e di Mugello Toscana Bike, che nel mese di maggio, in corrispondenza con il passaggio del Giro d’Italia, vede in programma numerose iniziative “a due ruote” in ricordo anche di glorie del ciclismo legate al Mugello come Gastone Nencini, Alfredo Martini e Franco Ballerini.  

Una promozione dunque anche per il territorio, come hanno tenuto a sottolineare i numerosi Amministratori locali presenti. Mugellani e molto apprezzati, sono stati anche i premi della serata: le targhe, realizzate da Marco Augusti, in quella ceramica tanto cara alla Famiglia Chini, ed i bellissimi cesti di prodotti del territorio, raccolti da MuVein, autentica vetrina di prodotti di eccellenza, dall’agroalimentare alla produzione artigiana. La manifestazione, che ha visto la collaborazione dell’USSI Toscana ha visto nella sua realizzazione il grande impegno del Banco Fiorentino Credito Cooperativo, che ha sposato in pieno, come main sponsor, gli ideali del premio.

E già da adesso, dopo il successo dell’iniziativa, si lavora sull’iniziativa 2017, così come sulle altre iniziative di Mugello Mediceo che, come annunciato nel corso della serata, sarà dedicato nel 2017 a Giotto, in occasione dei 750 anni dalla nascita.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>