Cronaca HOME PAGE — 12 marzo 2012

Grande successo per la prima edizione del Gianotrail, gara podistica di corsa su sentieri all’interno dell’area protetta del Parco di Gianola e Monte di Scauri. La manifestazione è stata organizzata dall’Atletica Olimpic Marina di Minturno, in collaborazione con l’Uisp-Unione Italiana Sport per tutti della provincia di Latina e con il patrocinio del Comune di Minturno, della Provincia di Latina e del Parco Regionale Riviera d’Ulisse. Dieci i chilometri complessivi di un percorso molto tecnico che ha preso il via da Monte d’Oro a Scauri, con brevi salite e continui cambi direzione, il tutto immerso nello splendido paesaggio naturale che offre l’area del parco. Il passaggio sulla costa ha permesso agli atleti di osservare  reperti storici di età romana e il transito nella splendida insenatura dell’Oasi Blu.

Una competizione dedicata a chi ha dimestichezza con tracciati disegnati nella natura, che rendono il trail una disciplina a sé stante nel panorama podistico. Nonostante la gara fosse particolarmente impegnativa, quasi duecento atleti si sono presentati al via: tra loro si è imposto Giuseppe Brancato, unico a scendere sotto la barriera dei 40 minuti: 39’09” il riscontro cronometrico del portacolori dell’Atletica Sabaudia. Piazza d’onore per Massimo Negrosini (Atletica Latina) con il tempo di 40’12”, mentre al terzo posto si è classificato il beniamino di casa Francesco Mallozzi (Olimpic Marina) in 43’27”.

In campo femminile si è affermata Maria Teresa Cannuccia (Running Evolution) in 57’20”, davanti a Morgane Petitjean (Le Piume Nere) in 58’10”, che ha bruciato proprio sul traguardo la concorrenza di Cristina Marilen Imbucatura (Podistica Solidarietà), terza in 58’11”.

La speciale classifica per società, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto la vittoria dell’Atletica Sabaudia davanti ai padroni di casa dell’Olimpic Marina di Minturno e al Centro Fitness Montello.

La prima edizione del Gianotrail è stata valida anche quale tappa bronzo del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato Provinciale organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport e Ipermercato Panorama Latina. Inoltre, la manifestazione ha rappresentato anche la prima tappa del circuito nazionale Parkstrail 2012, che riunisce i migliori trail italiani.

Grande soddisfazione per la società organizzatrice, l’Olimpic Marina guidata in quest’avventura da Franco Morlando, e per tutti coloro che hanno partecipato all’allestimento della gara. Il riscontro da parte dei corridori è stato notevole, anche grazie al contesto storico in cui si è svolta la competizione, che annovera i resti della villa di Mamurra, un ricco cavaliere formiano arrichitosi nelle campagne militari di Giulio Cesare in Spagna e in Gallia,  il Tempio di Giano,la Grottadella Janara, il porticciolo romano,la Torredi Scauri. Un mix di sport e cultura che sicuramente consentirà l’ulteriore crescita futura della manifestazione.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet www.uisplatina.it.

Share

About Author

Peluso

  • gennaro

    COMPLIMENTI a tutto lo staff organizzativo!

  • alfredo d’anna napolirun

    complimenti di vero cuore agli organizzatori, una gara splendida e coinvolgente, anche se molto dura come giusto che sia per una gara trail.
    all’anno prossimo a Dio piacendo.
    un abbraccio a corridori ed organizzatori

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>