Cronaca slide TuttoCampania — 03 maggio 2018

normannaNuova distanza, nuova gara, nuove emozioni oggi ad Aversa, per inaugurare la 1° edizione della 10 miglia Normanna.

Un primo maggio strepitoso trascorso, per noi podisti, nell’unico modo possibile: correndo!

Una festa dei lavoratori da ricordare, dedicata unicamente allo sport, all’amicizia, all’aggregazione, all’allegria.

Oltre 800 atleti hanno accettato l’invito e alle 7,30 del mattino si sono presentati puntuali al Parco Pozzi, luogo di incontro, partenza e arrivo di quella che si rivelerà una delle più belle emozioni podistiche campane.

E’ sempre un piacere ritrovarsi ogni domenica e in ogni altra occasione che può diventare momento di aggregazione, di sport, di amicizia, e dedicare qualche ora alla nostra passione preferita in ottima compagnia.

Tanti gli amici con cui dividere un momento di pura gioia tra cui i ragazzi in carrozzina che hanno aperto la competizione e altri tra cui Lorenzo Laudadio che con la sua forza e la sua allegria ha arricchito la manifestazione.

Alle 7,30 dicevo, Parco Pozzi si è trasformato in un tripudio di colori e casacche colorate.

Fin dalle prime ore del mattino organizzatori, volontari e forze dell’ordine si sono attivati per garantire accoglienza, sicurezza e professionalità.

E così è stato! Un grande team ha gestito al meglio questa prima edizione.

Alle 8,30 del mattino, al suono del “Rompete le righe” la gara prende vita e porta gli atleti a percorrere i primi 8 km … pardon, le prime 5 miglia, che li avrebbero riportati a transitare sotto il traguardo.

Il premio previsto per il traguardo volante se lo aggiudica in campo maschile AbdelkebirLamachi e in campo femminile Razzano Grazia.

Sotto gli occhi stupiti ed entusiasti di un pubblico festante, una marea ininterrotta di atleti si sussegue senza soluzione di sosta e per un soffio non si interseca con i vincitori, che raggiungono l’arrivo un attimo dopo il passaggio degli ultimi atleti, fanalini di coda di questa meravigliosa gara.

Vince e si aggiudica il primo gradino del podio Lakriti Aziz (International Sec. Serv.), seguito dal compagno di team AbdelkebirLamachi. Terzo gradino del podio per Falco Vincenzo (Caivano Runners).

A seguire Marigliano e Ciambriello.

In campo femminile vince e si aggiudica il primo gradino del podio Grazia Razzano (Caivano Runners), seconda all’arrivo Ela Stabile (Napoli Run) seguita ad appena 6’ da Maria Eleonora Mennillo (Caivano Runners).

A seguire Toraldo, Maniaci.

Ottimo il ristoro con delizioso pasta party conclusivo.

Un applauso è doveroso ai due Sindaci delle cittadine attraversate, Aversa e Lusciano, alle istituzioni sempre presenti e vicine allo sport, agli organizzatori, ai volontari e a tutti coloro hanno garantito l’ottima riuscita dell’evento.

marilisa carrano

Marilisa Carrano per Podistidoc

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>