Cronaca — 16 aprile 2013

granaiSole e atletica, accoppiata vincente. Ma soprattutto un connubio perfetto per la quarta edizione de I Granai Run, la gara podistica di 10 chilometri che questa mattina ha animato le vie del quartiere Eur-Tintoretto. Sono stati quasi 2100 i classificati di oggi, a cui si aggiungono 500 partecipanti alla prova non competitiva, a conferma di un trend positivo iniziato già dalla sua prima edizione, quando da sconosciuta, la I Granai Run fu una delle gare più partecipate della primavera podistica romana. Merito di Nando Zinni e del Roma Road Runners Club che hanno saputo credere e investire su questo evento creando una vera grande festa dell’atletica.

La gara agonistica, sostenuta dall’ufficio per il coordinamento del turismo thailandese, è stata vinta da Zain Jouad su Berardo Chiarelli (Fiamme Azzurre) e Giovanni Ruggero (Forestale), al femminile il primo posto è ancora di Federica Proietti, già vincitrice lo scorso anno su Annalisa Gabriele e su Paola Salvatori.

Lo spettacolo più bello della giornata lo ha offerto senza dubbio “La Saetta de I Granai” la gara di 100 metri riservata ai giovani dai 6 ai 16 anni. Anche qui un nuovo record di adesioni con quasi 1500 bambini al via, che 8 per volta, come si addice ad una vera gara di atletica, e lungo le corsie appositamente disegnate su via Mario Rigamonti hanno conquistato una meritata medaglia e dato seguito ad una bella competizione tra scuole.

Immancabile il pensiero di tutti a Pietro Mennea che negli anni precedenti, aveva sempre lodato la macchina organizzativa e l’iniziativa di promuovere una così consistente gara riservata ai giovanissimi. Sul rettilineo di via Mario Rigamonti, a pochi metri dall’arrivo è stata disegnato il numero 19’’72 a memoria della storica impresa di Città del Messico.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>