slide TuttoCampania — 31 ottobre 2017

images.jpg ponte vanvitelliano 2013Domenica 29 ottobre 2017, a Valle Maddaloni (CE) un appuntamento imperdibile:

il “GRAN PREMIO VANVITELLIANO”, che racchiude in sé due grosse emozioni, la 12 e la 25 km!

Immerso nel verde e nella storia, il tracciato offre uno spettacolo mozzafiato, unico e meraviglioso grazie all’attraversamento del maestoso acquedotto Carolino, ardito capolavoro di ingegneria e stile del Vanvitelli, oggi patrimonio dell’umanità protetto dall’UNESCO, e al passaggio tra le viuzze di Sant’Agata de Goti per quelli della 25 km.

Una macchina organizzativa in moto da mesi accoglie oggi quasi 1000 iscritti alle due competizioni.

Alle 7,30 del mattino Valle brulica di podisti, accalcati nella spasmodica corsa alla conquista del pettorale per prepararsi alla partenza.

8,45 è l’ora stabilita per lo start, rigorosamente da rispettare per non farsi trovare impreparati e fare i conti col passaggio del treno e conseguente chiusura del passaggio a livello.

Poche battute e qualche minuto di riscaldamento che è già tempo di posizionarsi sotto l’arco e la tensione è alle stelle.

I podisti scalpitano dalle loro postazioni, impazienti e chiassosi, pronti a macinare i km che li porteranno a vivere un’altra entusiasmante avventura.

Lo start non si fa attendere e, puntuale alle 8,45, dà inizio alle danze.

Sono da poco passate le 8,45 che ci ritroviamo tutti in pista risucchiati da quel gruppone enorme e coloratissimo.

Si, perché oggi ci sono anch’io a correre tra questi chiassosi e simpaticissimi podisti, a correre la 12 km ovviamente! Lascio la 25 a chi, più esperto e preparato, merita di confrontarsi con una distanza più lunga e impegnativa, ma per questo anche molto più gratificante.

Siamo in tantissimi alla partenza e rimarremo insieme fino al 3° kmdove ci distaccheremo dalla 25 che proseguirà dritta, mentre noi della 12 ci inerpicheremo sul famoso “MURO”.

Questi primi km rappresentano la parte più divertente dove ci si confronta e si chiede “Ma tu che fai la 12 o la 25?” e magari si sente qualche sfottò o il fischio di qualche simpatico mattacchione che simula il passaggio del treno e l’abbassamento della sbarra del passaggio al livello, nella scherzosa speranza di lasciarsi gli avversari alle spalle.

E ci si ritrova a correre spalla a spalla con forti atleti della 25 che stanno gestendo un ritmo adeguato alla distanza.

Ad affrontare la dura salita che i più percorrono camminando, incoraggiandosi e facendosi forza a vicenda, cercando di far ripartire le gambe che dopo lo scollinamento proprio non vogliono saperne. A riprendere gradualmente il ritmo che ci permetta di giungere all’acquedotto in condizioni tali da poter godere appieno del magnifico paesaggio, calpestare sulle note dell’Inno di Mameli il lungo acquedotto Carolino e poi lanciarsi in discesa a tutta birra sperando di non pagare questa sconsidearatezza nei due km finali.

Stupende le emozioni di oggi, concluse in bellezza con la cerimonia protocollare alla presenza del primo cittadino il Sindaco, a premiare un grosso numero di atleti.

Un ringraziamento speciale ad Alessandro De Lucia e tutto il suo staff che oggi ci ha regalato tanto.

Ordine d’arrivo maschile 12 km

MIGLIACCIO VINCENZO      A.S.D. ATL.CAIVANOEPS     00.45.52

CIAMBRIELLO GENNARO    A.S.D. ATLETICA GIUGLIANO             00.47.40

DI MARTINO MARCO          A.S.D. ATL. MARANO          00.48.05

GRANATA RAFFAELE           A.S.D. AMATORI MARATHON FRATTESE         00.49.07

MOLINARO NICOLA            A.S.D. PODISTI ALTO SANNIO            00.49.36

Ordine d’arrivo femminile 12 km

STABILE ELA          A.S.D. NAPOLIRUN              00.57.38

CARRANO MARILISA   A.P.D. ATLETICA SCAFATI           01.01.19

WANIA BARBARA                COLLANA MARATHON NAPOLI        01.01.31

CRISTIANO NUNZIA             A.S.D. NEW ATLETICA AFRAGOLA    01.01.43

CAPUA KATIUSCIA               A.S.D. FINANZA SPORT CAMPANIA  01.02.13

Ordine d’arrivo maschile 25 km

1               BOUFARS HICHAM

A.S.D. INTERNATIONAL SECU             01.30.21

2             IANNONE GILIO

A.S.D. INTERNATIONAL SECU             01.30.53

3             GIOVANNELLI RAFFAELE

A.S.D. INTERNATIONAL SECU             01.31.05

4             FIORILLO MASSIMILIANO

ASD POD.CAVA PIC.COSTA AM        01.32.20

5             SIGNORELLI ENRICO

A.S.D. AMATORI VESUVIO                   01.35.04

Ordine d’arrivo femminile 25 km

1             DE FAZIO JESSICA

A.S.D.AMATORI MARATHON FRATTESE 01.50.03

2   FEBBRAIO CARMELA

A.S.D.NAPOLI NORD MARATHON     01.51.28

3       AVOLIO LUCIA A.S.D.NAPOLI NORD MARATHON     01.52.12

4         ROCCO MARTINA A.S.D.AMATORI MARATHON FRATTESE 01.52.47

5               AMBROSIO ALESSANDRA

A.P.D.AMATORI ATLETICA NAPOLI       01.54.36

 

marilisa carrano

 

 

 

 

 

Marilisa Carrano per Podistidoc

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>