Cronaca — 12 luglio 2008

Un Golden Gala sotto tono viene, alla fine della serata, esaltato in maniera straordinaria da un salto sul tetto del mondo. A Farlo, alla seconda prova, una splendida Yelena Isimbayeva. Una ragazza solare Yelena. Solare e semplice al punto che, un pomeriggio d’estate, così come mi è capitato, te la ritrovi ad un campionato regionale, seduta sugli spalti a pochi centimetri da me, a fare il tifo per un ragazzo della Libertas Benevento impegnato nel lancio del peso! Quello stesso ragazzo che ieri, orgogliosamente, gli batte il cinque all’interno dello stadio mentre lei, sorridente più che mai, fa il giro d’onore e viene ad essere immersa da applausi da parte di tutti noi, fortunati di esseri lì. Che classe questa ragazza, che talento, che piacere vederla saltare oltre i 5m03!


Il Golden Gala va in archivio con la Di Martino a 1,95! Niente paura, Antonietta non ha un grosso feeling con Roma o, per meglio dire (così come mi ha detto Davide Sessa, il suo allenatore, poco prima di vedere entrare in gara la sua meravigliosa creatura ‘volante’) Antonietta, da buona meridionale, a Roma sente troppo l’emozione del saltare ‘in casa’. Ho detto a Davide: ‘Pechino è a tantissimi chilometri da Roma: Davide ha sorriso’! E poi: che bello vedere nel pre gara Antonietta firmare decine di magliette dei ragazzi che le chiedevano l’autografo: questo è essere campionessa a 360°!


Il Golden Gala va in archivio con una prestazione STELLARE di un giovanissimo ragazzo Italiano, dal nome straniero, che negli 800 ha tenuto testa ai keniani (e tutti gli altri) fino alla fine. Una prestazione FAVOLOSA, nello stadio nessuno se ne è accorto… io, Gaetano-Giovanni e leo (i miei colleghi di ‘avventura’) invece sì! GRANDISSIMO  Lukas Rifeser in 1:46.12 (categoria promesse!).


Wariner? Scontroso. I campioni devono essere tali sempre, non solo quando corrono!


Dibaba? L’ho vista prima della gara: sempre sorridente. In gara, una furia: fantastico 5000 per lei.


Il Golden Gala va in archivio. Ci va, oltre che con il grande risultato dell’allieva di Petrov, anche con l’aumento del prezzo del biglietto tribuna arrivi del 50%, o poco meno. Non so forse sarà stato per l’aumento del Petrolio? Del latte? Della frutta? Mah !

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>