TuttoCampania — 27 aprile 2014

Atletica GiuglianoIl meteo dava poco scampo: prevista pioggia a metà mattinata, nei momenti topici della gara. E invece…invece la fortuna ha voluto baciare l’Atletica Giugliano (e i tantissimi atleti presenti) e mai bacio è stato così gradito, e meritato (visto il risultato organizzativo e tecnico dell’evento, del Memorial Giuseppe Iacolare). E’ stata una gran bella edizione della 10 km di Giugliano, con grandi risultati cronometrici finali, tanto da registrare il nuovo, assoluto record Maschile (era 29’50”, da battere sarà per il futuro 29’28”) e il gran bel tempo di Fatima Moaaouyah (migliore di Annamaria Vanacore, della scorsa edizione), con in più una presenza agonistica speciale, di cui vi parlerò a fine articolo.

Che il percorso di Giugliano fosse tra i più veloci in Campania, beh..questo lo sapevamo ancor prima del via. Però, alla prova dei fatti, registrare un 2’56” a km finale, necessario per la vittoria in campo maschile, si resta ancor più  impressionati, visto che nella nostra regione le gare vinte sotto i 30’ sono davvero pochissime. Da rilevare, tra l’altro, anche il doppio crono sotto il vecchio record: infatti Abderrafii Roqti (Finanza Sport Campania) per vincere ha dovuto sprintare, per mettere alle sue spalle Youness Zitouni (Il Laghetto), capace anch’egli di un gran 29’29”. Altro atleta Marocchino in terza piazza, Hamid Kadiri: per lui 31’07”. Primo italiano al traguardo, più che buona la sua prova, Giuseppe Soprano (Mov. Sport. Bartolo Longo). A completare il gran parterre della premiazione, il quinto posto di Antonio Meluzio (Pod. Sele).

La gara femminile non è stata cronometricamente di assoluto valore così come quella maschile, ma comunque niente male le prestazioni delle ragazze in competizione. Bravissima Fatima Moaaouyah (Enterprise Sport&Service), capace di una gara regolare, tutta sul piede al limite dei 3’45” a km, per la precisione 37’19” finale. Fatima ha fatto meglio di Annamaria Vanacore, che vinse lo scorso anno, a confermare che i suoi più puntuali allenamenti (così come lei stessa ha confermato nell’intervista post gara) stanno dando i loro frutti. Seconda al traguardo Martina Rocco. Siamo abituati a prestazioni migliori di Martina, ma segnalo che la ragazza del team Running Club Futura Roma sta venendo su di condizione. Intanto buono il suo 38’15” al traguardo. Terzo gradino del podio rosa andato a Loredana Brusciano (Arca Aversa), con Francesca Palomba e Consuelo Ferragina a seguire. Così come segnalavo ad inizio articolo, non posso che sottolineare la grandissima prova di una ragazza (Alessia Chianese) non ancora quindicenne (e per questo non ufficialmente in gara) che però è stata capace di chiudere poco sopra i 37’30”: tempo straordinario per una ragazza così giovane (tra l’altro con passaggio anche regolare ai 5000). Attenti a questa giovanissima, ma, non me ne vorranno, lasciatemelo dire, attenti ancor più a chi per lei è responsabile (genitori e tecnici) affinchè non vadano alla ricerca di premi e voglia di mettersi in mostra, dimenticandosi di puntare su prestazioni e ritmi di valore, in pista. Per la strada il tempo ci sarà. Ragazza di grande talento Alessia, magari una nuova Maria Guida.

La classifica a squadre andata all’Arca Atletica Aversa Agro-Aversano.

A rendere la giornata Giuglianese ancor più piacevole, la bella presenza della banda della Nato. Un’emozione in più, uno stimolo in più per gli atleti e, quello che conta maggiormente, una festa che è diventata ancor più tale grazie a loro.

Bravi, davvero bravi i ragazzi e le ragazze del Team Atletica Giugliano. Francesco Tesone ha saputo amalgamare le forze in campo, impegnandosi come non mai. Il Presidente Domenico Aprovitola può che andare più che orgoglioso di quanto lui e i suoi pupilli hanno saputo nuovamente, e più di sempre, donare alla città e agli atleti ospiti.
Marco Cascone

Marco Cascone

Share

About Author

Cascone

  • ferdinando

    marco grazie per il meraviglioso articolo,ma un grazie va anche a te ,che con la tua professionalita’ ,sei stato la ciliegina sulla torta

  • elio totaro asd erco sport

    come sempre cordialita’,simpatia e professionalita’ che rendono questa manifestazione veramente speciale.
    complimenti a tutti i collaboratori del team giuglianese.bravi!!!

  • letizia martignetti

    Mi associo al commento di Elio rinnovando i complimenti all’organizzazione.

  • carlo Pozzuoli Marthon

    Complimenti a tutti dagli organizzatori alle signore al ristoro …Un richiamo amichevole al padre che incitava dalla bici la figlia…..troppo duro con la Piccola ragazza…….complimenti a lei per l’ottima prestazione ……..

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>