Cronaca — 03 giugno 2009

Organizzato dalla Pol. Rocco Scotellaro di Matera, ritorna puntuale come ogni anno l’appuntamento con il GIRO DEI DUE SASSI, manifestazione di corsa su strada.


La XXV^ (venticinquesima) edizione avrà luogo a Matera venerdì 12 giugno con ritrovo giurie e concorrenti alle ore 18:00 in Via Sicilia, nei presso dello Stadio Comunale XXI Settembre.


Il programma delle gare prevede alle ore 18:45 la partenza delle prove riservate al settore giovanile (esordienti/ragazzi/cadetti maschili e femminili) che percorreranno per due volte un anello di circa 800 metri. Al primo classificato della gara giovanile, sia maschile che femminile, sarà assegnato il Trofeo alla memoria del piccolo Vito Perniola il ragazzo deceduto nel 2007 nel tragico crollo che ha interessato il Borgo Picciano di Matera.


Successivamente, alle ore 19:20, vi sarà la partenza congiunta delle gare riservate al settore amatoriale ed al settore assoluto maschile e femminile  che percorreranno 1 giro grande di km 4,300 che si snoderà all’interno dei suggestivi Rioni Sassi oltre che nelle strade del Centro storico + n. 3 giri medi  di km 1,400, per un totale di km 8,500.


Stanno pervenendo numerose iscrizioni a questa ennesima edizione del Giro dei Due Sassi, soprattutto per quel che riguarda il settore giovanile ed amatoriale con atleti provenienti dalle Regioni limitrofe.


Gli organizzatori stanno completando in questi ultimi giorni il cast dei partenti delle due gare principali maschili e femminili contattando i migliori specialisti italiani e stranieri delle gare di corsa su strada che si contenderanno la vittoria per succedere a RACHID KISRI (Marocco) vincitore dello scorso anno

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>