TuttoCampania — 19 ottobre 2012

Non si poteva sperare in una giornata migliore per la tappa che prevedeva il transito sulla cima più elevata della Costiera Amalfitana. Da lassù la vista spaziava dal Cilento fino al Vesuvio, passando per le isole di Capri ed Ischia. Finalmente Guillaume Besnard è riuscito a staccare di qualche secondo l’altoatesino Andreas Irsara che stamattina guidava insieme a lui la classifica generale. L’attacco decisivo è stato sferrato sull’ultima discesa, dopo lo scollinamento sul monte Tre Calli. Sul traguardo di Agerola il transalpino si è presentato con un vantaggio di 1min57s su Irsara e 4min30s su Lois Craffonara. Federica Mencarelli continua a guidare saldamente la classifica femminile. Per domani è prevista la quarta ed ultima tappa con partenza alle 10.30 dalla spiaggia Grande di Positano, arrivo ad Agerola dopo aver percoso il Sentiero degli Dei. Si attendono scintille!

amalfitrail.it

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>