TuttoCampania — 08 aprile 2013

roccapiemonteBella e avvincente la Vivicittà del trentennale che si è disputata a Roccapiemonte. Dopo la partenza subito in testa Adim Ismail della Napoli Nord Marathon a dettare il ritmo, seguito da un nutrito gruppo di atleti che hanno provato a tenere il ritmo dell’atleta marocchino. Al passaggio del primo dei tre giri del circuito cittadino il gruppo si è ridotto a una manciata di alteti, che ai passaggi successivi si è allungato di molto con il solo Gilio Iannone a tenere il ritmo del battistrada. Allo sprint Iannone, in forza al Cus Camerino, si impone su Adim Ismail con il crono di 38’30” su un percorso di km 12,370. Terzo posto per Natale Napoli (Enterprise Sport & Service) in 38’52”, quarto Antonello Barretta e quinto Alessandro Rescigno entrambi dell’Isaura Valle dell’Irno. A seguire Antonello Landi (Atletica Potenza Picena), Alfonso Ruocco (Isaura Valle dell’Irno), Carmine Santoriello (Pol. Atl. Camaldolese), Prisco D’Arco (Isaura Valle dell’Irno) e Massimiliano Fiorillo (Pod. Cava Picentini).

La gara femminile è stata vinta da Alessia Amore in forza all’Atletica studentesca Cariri di Rieti con il crono di 48’32”, seguita da Consuleo Viviana Ferragina dell’Atletica Virgiliano di Napoli in 50’16” e da Anna Senatore del Club Podisti Cava Picentini Costa d’Amalfi in 51’41”. A seguire Almerinda Scarpitta (Running Club Camerota), Giovanna Landi (Club Podisti Cava Picentini), Carmela Gigantino (Podisti Cava), Anna Lambiase (Isaura Valle dell’Irno), Maria Anastasia Grimaldi (Podisti Cava), Francesca Finale (Uisp Caserta) e Giustina Baratta (Salerno Running Club).

I primi tre delle categorie master sono stati: MM55 Adriano Liberti (Pol. Camaldolese), Vincenzo Fagiano (Isaura) e Francesco Maiese (Atl. Sporting Calore). MM60 Alfonso Grimaldi (Isaura), Francesco Marino (Pod. Cava Picentini) e Domenico Salsano (Pol. Folgore Nocera). MM65 Matteo Sabatino (Isaura), Gerardo Rosati (Nuceria Runners) e Gaetano Bartirono (Vis Nova). MM70 e oltre Antonio Cafaro (Pol Camaldolese), Giuseppe Munzio (Pol Camaldolese) e Vincenzo Armenante (Isaura).

La manifestazione è stata organizzata dalla Lega di Atletica leggera della Uisp in collaborazione con l’Atletica Isaura Valle dell’Irno e ha visto la partecipazione di circa 500 atleti alle due gare: 2 km per la non competitiva e 12 km per la competitiva. La partenza della gara competitiva è avvenuta in contemporanea in 36 città italiane, 18 città estere e 16 istituti penitenziari alle ore 10,30. La quota di iscrizione di un euro è stata devoluta in beneficenza per la realizzazione di strutture sportive per i bambini dei campi di profughi palestinesi in Libano. La manifestazione ha avuto l’adesione del Presidente della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Giustizia, del Ministro per la Cooperazione internazionale e l’integrazione, del Ministro per gli Affari regionali, il turismo e lo sport, del Ministero dell’Ambienete e del Ministero degli Affari Esteri. Hanno dato la loro collaborazione, inoltre, il Segretariato Sociale RAI, Radio 1 Rai, il Corriere dello Sport e la Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Premiazione per i primi cento uomini e tutte le donne classificate e i primi tre delle categorie dai master 55 in poi. La cerimonia di premiazione è stata presieduta dal sindaco di Roccapiemonte dottor Andrea Pascarelli e dall’assessore allo sport Luisa Trezza. Hanno partecipato, inoltre, il presidente della Uisp regionale Ivo Capone, della Uisp Provinciale Carmine Calvanese e i delegati Michele Calandra, Alfonso Galluzzi e Nicola De Angelis. Ci auguriamo che dal prossimo anno l’evento possa diventare un appuntamento fisso per tutti gli appassionati della corsa in Campania.

Autore  – Elio Frescani

Share

About Author

Peluso

  • salvatore albrizio atletica isaura

    complimenti al mio nuovo team per la bella giornata di sport,ottima organizzazione,alla prossima edizione.

  • Giustina

    La prossima volta la Vivicittà la dovete organizzare a Salerno…bravi al Team Isaura

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>