Cronaca slide — 24 settembre 2013

bayeE’ andata a Gianluca Carfì della Padua Ragusa la 3^ edizione della Podistica  “BYE-BYE Estate”, che con precisione cronologica si svolge ogni 21 Settembre  nell’area del CITY , quasi in una simbolica “COMBINATA TEMPORALE” con l’omologa  podistica  “E…state al Via!”, che ogni 21 di giugno si svolge a Marina di  Ragusa. Due inziative sportive particolari a rammentare e salutare ” l’inizio  e la fine” della Bella Stagione “per antonomasia”. La cronaca della Podistica  è presto fatta, col portacolori della Padua del Presidente  Iemmolo, che concludeva i 4100 metri del percorso (pari a 5 giri dell’anello di  820 metri ricavato tra l’area verde del City di Villa Margherita e le viuzze  adiacenti) nel tempo di 15’34” davanti a ad un ottimo Cosimo Azzollini della “No
al doping” di Ibla (15’46”), ritornato a frequentare le iniziative podistiche  ricreative di quartiere, dopo il fisiologico stop susseguente alle vittoriose  cavalcate del Memorial Lutz Long di Santo Pietro, la “Ragusa-Modica-Scicli” del  mese di luglio, e sopratutto dei 42 Km “all’antica” la Maratona “Alla Filippide”  dell’11 Agosto.  Terzo  a completare il podio, un regolare Salvatore Nicastro  della Padua Ragusa, il quale chiudeva la podistica poco sopra i 16 minuti (  16’01” per la precisione), davant al duo della “No al doping” Massimo Ferlanti  (16’10” e Peppe Licitra (16’46”), 6° Giovanni Scivoletto della Tre Colli
Scicli (16’51”) davantia ll’ispicese Corrado Giliberto (16’55”) 8° Massimo  Gargarella della Eloro Running di Rosolini (17’05”), quindi il primo degli Over  55, Carmelo Martorana al traguardo col crono di 17’20”. Ma oltre agli Amatori vi  è stato spazio pure per i più piccini con una batteria sulla distanza degli 800  metri, che ha visto il successo di Kevin Licitra del Csain Ragusa (1°Cat.
Ragazzi) in 3’18” davanti a Giorgio Fiore (3’32”) pure lui Csain Ragusa, mentre  tra gli Esordienti vittoria di Emailin Quesada (ragazzino italo-dominicano  portacolori del Tai Chi Chuan Ragusa) col crono di 3’45” su Francesco Azzollini
della Padua Ragusa (3’52”), quindi Stefano Licitra (No al doping Ibla) 4’06”,   Stefano Moltisanti (Padua Ragusa), Kledi Quartarone (Csain Ragusa), e il  piccolino Matteo Carfì della Padua Ragusa (il figlioletto del vincitore 2013
Gianluca) che ha completato il quadretto familiare,  finendo premiato come il  partecipante più giovane al traguardo della Podistica di  fine-estate. Archiviata questa 3^ Bye-Bye Estate (curata dallo staff del City  di Ragusa in collaborazione col Csain di Ragusa e la Pol “No al doping” di  Ibla), l’attenzione sulle Podistiche in Provincia di Ragusa si sposta ovviamente  a Scicli per il prossimo 28 Settembre, con un’ennesima edizione super del  blasonato Memorial Beppe Greco di Patron Giovanni Voi, mentre dal punto di vista  “meramente ricreativo” (con le iniziative cosiddette “parrocchiali o di  quartiere”), l’appuntamento è a Ragusa per il prossimo 3 Ottobre, quando in  concomitanza coi Festeggiamenti di San Francesco si avrà l’esordio dell’omonimo  Trofeo San Francesco nello storico quartiere dei Cappuccini, una bella Podistica  in notturna di 5200 metri in un suggestivo circuito di 1040 metri da ripetersi 5  volte, con inizio alle ore 20.30, e che come da tradizione delle Podistiche di  quartiere, avrà pure il corollario delle Batterie giovanili per i più piccini  sui 500 metri e anche spazio per Camminatori ed  escursionisti.

(

Il C.O

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>