Cronaca — 09 luglio 2011

I leader della classifica non hanno tradito le attese. Anche nell’ultima tappa del Giro podistico di Ponza, il Giro della Panoramica, Gerardo Milo ed Elisa Cucchiarelli hanno concluso a braccia alzate, consolidando il proprio vantaggio nella graduatoria complessiva. Così i due hanno conquistato l’undicesima edizione del Giro a tappe dell’Isola di Ponza, aggiudicandosi entrambi quattro prove su quattro. In campo maschile, un lombardo succede a un altro lombardo: lo scorso anno vinse il bergamasco Michele Dall’Ara, stavolta è toccato a Milo, portacolori del P.B.M. Bovisio Masciago, che ha concluso con il tempo complessivo di un’ora, 26 minuti e 50 secondi, unico a rimanere sotto la barriera dell’ora e mezza. Seconda piazza generale per Maurizio Muggianu (Atletica Capanne Pro Loco) in 1h30’11’, che ha difeso la piazza d’onore nell’ultima prova dall’impetuoso ritorno di Luca Mirabello (Gruppo Millepiedi Ladispoli) terzo in 1h31’31’. Mirabello, quarto alla vigilia del Giro della Panoramica, ha condotto una gara esemplare terminando secondo di tappa e scavalcando il diretto concorrente per l’ultimo gradino del podio, fino a quel momento occupato dal veneto Beppino Rizzo (Atletica Riviera Brenta).


Tra le donne, vittoria bis per la corese Cucchiarelli, già in maglia rosa nel 2010 e vincitrice delle ultime otto tappe del Giro podistico di Ponza, essendosi imposta in tutte quelle dello scorso anno. Il cronometraggio totale per Elisa Cucchiarelli, che veste la maglia dell’Atletica Amatori Velletri, recita 1h45’05’. Piazza d’onore per la piemontese Rosina Sidoti (Balangero Atletica Leggera), che ha chiuso in 1h50’49’. Come in campo maschile, anche tra le donne il Giro della Panoramica ha sancito uno scavalcamento nella classifica generale: Luigia Ferracci (Podistica Avis Priverno), seconda nel 2010, ha lanciato l’assalto al podio scavalcando colei che occupava la terza piazza, ovvero Carmela Quitadamo (Atletica Muggiò), e chiudendo a un solo minuto dalla Sidoti grazie alla seconda posizione femminile nell’ultima prova.


La Quitadamo si è consolata con il successo nella speciale classifica a coppie, insieme al compagno di squadra Vito Romano, settimo assoluto: per i due, tempo totale di 3h29’17’. Secondi, Rosina Sidoti e lo svizzero Gianni Crivelli in 3h34’25’, mentre al terzo posto si sono insediati Luigia Ferracci e il collega di team Germano De Marchis. Nella graduatoria a coppie, vera e propria novità dell’edizione 2011 del Giro podistico dell’isola di Ponza, quarta piazza per i liguri Anna Maria Caddeo ed Enrico Parodi (Maratoneti Genovesi) in 3h49’51’ mentre quinti sono arrivati, per il Marathon Club Città di Castello, Egle Caiotti e Lucio Girelli, con quest’ultimo che ha festeggiato così il sessantacinquesimo compleanno.


Tra le società, vittoria a pari merito per la Podistica Azzurra Napoli ed il Marathon Club Stabia, davanti al Marathon Club Città di Castello.


Nelle categorie amatoriali, da segnalare la vittoria di Daniela Cacace tra le F23-34, Celeste Del Gaudio nella F45, entrambe del Marathon Club Stabia, Maria Cuozzo (Podistica Bosco di Capodimonte) nella F50, Anna Maria Caddeo nella F55, Egle Caiotti tra le F60 e Fiorella Fretta (Atletica Latina) nella F65. In campo maschile affermazioni per Saro Fantozzi (Podistica Avis Priverno) tra gli M23-34, Mauro Iacobelli (Libertas Ostia Runners) nella M35, Beppino Rizzo nella M40, Ilario Scrocca (Atletica Villa Aurelia) tra gli M45, Salvatore Bacioterracino (Podistica Bosco di Capodimonte) nella M50, Enrico Parodi tra gli M55, Gianni Crivelli nella M60, Lucio Girelli nella M65, Italo Lento (Marathon Club Stabia) nella M70 e Benito Salvati (Atletica Varazze) nella M80. Salvati, coi suoi 83 anni, si conferma il volto simbolo del Giro podistico dell’Isola di Ponza, organizzato con la consueta passione e dedizione da Rossano Di Loreto, che ha potuto contare sul sostegno dello staff di Lupo Sport, negozio specializzato nel running e punto di riferimento a Modena per i podisti di tutta Italia. L’appuntamento, confermato nel corso della cerimonia di premiazione dall’assessore allo Sport del Comune di Ponza, Maria Civita Pagano, è per l’edizione 2012.

Autore: Andrea Giansanti

Share

About Author

Peluso

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    grande salvatore bacioterracino complimenti per la tua vittoria nella cat.m50.

  • lubrano vincenzo gp la corsa

    magnifica manifestazione, complimenti agli organizzatori e agli atleti.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>