Cronaca — 19 aprile 2009

Treviso, 19-04-2009 – Immaginava di doversela vedere con keniane ed etiopi, ma ha incontrato un avversario più subdolo: il freddo. E tanta pioggia. Le condizioni metereologiche peggiori per lei che invece sperava di trovare il sole ad accompagnare il suo rientro nella maratona, otto mesi dopo la seconda esperienza olimpica.


Bruna Genovese torna da Torino con un terzo posto in 2h30’52”. In una gara in cui le africane hanno fatto doppietta (prima la keniana Kiprop in 2h26’22”, seconda l’etiope Beyene in 2h29’09”), la trevigiana è stata l’unica delle azzurre a giungere al traguardo, ma il risultato è inferiore agli obiettivi di partenza.


“E’ andato tutto bene sino al 28° km – spiega la Genovese -. Sono transitata a metà gara in 1h13’30”, senza particolari problemi. La keniana era già staccata, ma ero ancora perfettamente in linea per un risultato cronometrico di prestigio. Invece, terminata la parte del percorso in salita, ho iniziato a soffrire il freddo. Prima le mani, poi i polpacci, quindi i quadricipiti. Non riuscivo più a spingere. Ho anche saltato tutti i ristori perché ingerire liquidi, a quel punto, avrebbe rischiato di peggiorare la situazione”.


Perso contatto anche dall’etiope Beyene, che per due terzi del percorso l’aveva seguita come un’ombra, la Genovese è giunta al traguardo per onor di firma.


“Non mi piace ritirarmi e comunque la parte peggiore del percorso, a quel punto, era alle spalle: mi sono detta che valeva la pena di provare ad arrivare. Speravo nel sole, perché la mia azione di corsa è poco redditizia sul bagnato, invece abbiamo trovato una giornata pessima. Era la mia diciottesima maratona, non mi era mai successo di soffrire il freddo”.

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>