Cronaca — 29 giugno 2009

Dopo il rientro con vittoria alla tappa di Mantova il campione di Gazzetta Run dell’edizione 2007, Giuseppe Mucerino (Atletica Ferrara) ci prende gusto e ipoteca la vittoria del circuito 2009, con una splendida vittoria nella spettacolare prova di Udine. Tra le peculiarità del circuito, 2335 mt percorsi 4 volte, la salita del Castello, 70 mt di dislivello in 400 mt di lunghezza e di fatiche, uno dei simboli della città.

Con un allungo al terzo dei quattro giri Mucerino stacca tutti ed arriva in solitaria in 31′:37″ davanti a Carlo Spinelli (Atletica Buja) che lo segue a 37″ e a Mauro Cattaneo (Marathon Cremona) a 1’21”.

Al femminile successo in solitaria di Ljudmila Di Bert (G.S. Gabbi), specialista di duathlon, che in 38’18” precede di 43″ Valentina Bonanni (Atletica Brugnera) e di 1’57” Desy Salvadego (Atletica San Martino).

A premiare i vincitori un parterre d’eccezione: Jury Chechi, testimonial del circuito Gazzetta Run, Titanium Man, il pugile di Gorizia Paolo Vidoz, che a settembre combatterà per il titolo europeo dei pesi massimi, e Alessandro Pittin, il tre volte campione mondiale juniores di combinata nordica.

Al termine della tappa di Udine la leadership assoluta rimane inalterata. Tra gli uomini Alberto Castrone (G.P. Virgiliano) precede Giovanni Cremonte (Happy Runner Club) tallonati da Giuseppe Macerino che comunque con due vittorie consecutive si candida alla vittoria del circuito 2009. Tra le donne si riconferma leader Irene Nacci (G.P. Atletica Valda) su Ylenia Riccò e Gillian Mc Gowen.

E’ la prima volta in tre edizioni che il circuito rosa sceglie il capoluogo. friulano come sede di tappa, merito dell’impegno congiunto tra RCS Sport, il Comune di Udine e l’A.S.D. Cus Udine che da mesi stanno lavorando sinergicamente all’evento insieme agli sponsor e ai partner del circuito.

La splendida cornice di Piazza Duomo ha racchiuso come una bomboniera i partecipanti delle due prove che hanno potuto scegliere la 9,340 km competitiva o più breve non competitiva di 4,67 Km. Nel pomeriggio invece i bimbi sono stati coinvolti nella Happy Meal Kids Run, una simpatica iniziativa per promuovere lo sport tra i più giovani.

Al termine delle varie prove grande festa per tutti al Gazzetta Run Planet che ha scandito il ritmo della manifestazione con giochi, la musica di Radio 105 nel pomeriggio condotto da Ylenia, e divertimento con i Turbolenti, direttamente da Colorado Caffè, Italia 1, che hanno corso la non competitiva, scherzando con tutti lungo i due giri del percorso e che hanno riempito Piazza Duomo con un divertentissimo spettacolo serale.

Sarà possibile rivivere sul canale Sky Sport 2, la tappa di Udine il 3 luglio alle 12.30 e alle 19.00, il 4 luglio alle 9.30 e il 5 luglio alle 6.00 e alle 16.00. Ampio spazio naturalmente sulle pagine della Gazzetta dello Sport che dedicherà uno speciale a Gazzetta Run Udine nel numero in edicola lunedì. Ampi servizi anche su Runner’s World, la rivista Media Partner ufficiale del circuito.

Lasciato il capoluogo friulano, il circuito Gazzetta Run riparte ora in direzione di San Benedetto dove sabato 25 giugno si correrà la quinta tappa. Gli appuntamenti successivi a Jesolo (sabato 5 settembre), Pisa (sabato 19 settembre), Genova (domenica 27 settembre), Desenzano del Garda (sabato 3 ottobre), Napoli (sabato 24 ottobre).

Autore: Gazzettarun

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>