Cronaca — 14 luglio 2008

487 iscritti totali hanno sfidato la pioggia insistente di Madonna di Campiglio; un clima davvero autunnale (10°C alla partenza) ha accolto la quinta tappa di Gazzetta Run presented by KIA: il più importante circuito di gare podistiche, firmato da RCS Sport – La Gazzetta dello Sport. Le condizioni avverse non hanno fermato la festa di Gazzetta Run iniziata alle 8:30 con l’apertura del villaggio rosa. Oltre alla 10Km agonistica valevole per la classifica generale del circuito che contava 181 podisti, hanno preso parte alla 5Km non competitiva e senza fini di classifica ben 306 iscritti. Pur avendo battuto il record di iscrizioni dell’anno precedente, il numero totale dei partenti è stato penalizzato dalla giornata poco estiva; chi ne ha fatto le spese è stata soprattutto la gara non competitiva, mentre la 10Km agonistica, grazie alla determinazione dei podisti più esperti, ne ha risentito sensibilmente meno.  Nella perla delle Dolomiti di Brenta la gara è stata subito condotta da un confronto a quattro: Riccardo Baggia (Atl. Val di Non e Sole), Giuseppe Mucerino (Atletica Ferrara), Jamali Jilali (G.P. Atletica Valdarno Inf.) e Daniel Fontana (DDS Settimo Milanese) hanno formato un treno imprendibile per il resto del gruppo. I quattro atleti si sono avvicendati al comando per tutto il corso della gara e solo negli ultimi 2 chilometri, Jamali e Mucerino, hanno preso il largo; nei 300mt finali l’atleta marocchino ha avuto sufficienti energie per allungare, con uno sprint bruciante, sull’italiano e tagliare il traguardo in 35’27”.


Alle spalle del ferrarese Mucerino, che chiude in 35’44’, il forte atleta della Val di Non Riccardo Baggia con 36’07”. Daniel Fontana, che sarà atleta olimpico nel Triathlon, passa il traguardo al quarto posto, in 36’54”. Walter Endrizzi (GS Amatori Atl. Insieme), campione azzurro che rappresenterà l’Italia nella maratona paraolimpica, è giunto al traguardo con un buon 38’06”. 


Anche in campo femminile, il gradino più alto del podio spetta ancora a Silvia Murgia (Amatori atl. Casorate Sempione), che come Jamali, è alla sua terza vittoria consecutiva. L’atleta varesina chiude in 44’25”, precedendo Monica Baccanelli che chiude in 44’32”. Terza, con un ritardo di 3 minuti sulle prime, Annamaria Saottini Bresciani, in 47’38’.

Autore: CS

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>