Cronaca — 04 settembre 2011

Jesolo, 3 settembre – Si è svolta oggi a Jesolo, la 5° tappa di Gazzetta R.U.N., il circuito di running più famoso d’Italia, organizzato da RCS Sport – La Gazzetta dello Sport, in uno scenario notturno molto suggestivo che ha attirato molto pubblico alla partenza e lungo il percorso
Con la collaborazione del Comune di Jesolo (http://www.comune.jesolo.ve.it/), per il terzo anno consecutivo, la città veneta, ha ospitato, con ancora più successo, il giro d’Italia della corsa: hanno partecipato, quasi mille corridori, di cui oltre 400 per la gara competitiva, molti podisti veneti ma anche molti turisti ancora in vacanza in questa rinomata località balneare della Riviera Adriatica.
Dalla centralissima piazza Mazzini, hanno proseguito lungo via Trentin, fino via dei Mille, per entrare in spiaggia da via Navigatori, e percorrere  la suggestiva passeggiata fino a via Nievo (all’altezza del locale Capannina Beach), replicandolo 2 volte per poi tornare in piazza Mazzini.
Al Villaggio, dalle 16.30 è stato possibile assistere a divertenti momenti di intrattenimento e partecipare alle attività organizzate dagli sponsor con ricchi premi.
Nella prova competitiva di 10,8 km ha tagliato per primo il traguardo il padovano Alessandro Fabian (Atletico Vis Abano), con un tempo di 34’24’; corre per la seconda volta una Tappa di Gazzetta R.U.N. e dichiara: ‘molto tosta, per i cambi di direzione che ti costringono a rallentare il ritmo; ho corso bene e ho tirato parecchio perché mi sto allenando per l’ultima tappa del Campionato Mondiale di Triathlon a Pechino e chissà, magari anche per le prossime Olimpiadi’.
Secondo classificato  Adil Lyazali (Atl. Casone Noceto) in 34’49’ e terzo Simone Gobbo (A.S.D. Atletica San Rocco) in 34’54’.
Nella categoria femminile, si è imposta la vicentina Chiara Renso (Atl. Vicentina) in 41’03’: ‘quasi non ci credo, mi sembrava che il rettilineo finale non finisse più; sono contenta di questo successo anche perché sono reduce da un infortunio’; spera, quindi, di poter tornare ad allenarsi nelle mezze maratone.
 Al secondo posto Berti Sara (GS Valsugana Trentino) in 41’50’ e terza classificata Charlotte Bonin (Atletica Sandro Calvesi) con il tempo di 43’09’.
Ad aggiudicarsi il ‘Trofeo Nord Est RUN’ di Corriere del Veneto, e quindi il pettorale per la Milano City Marathon 2012, dopo le tre prove nel Veneto, Adil LYazali e Sara Berti (cat. 18-34 anni), Paolo Zilli e Alessia Fumasoli (cat. 35-49 anni), Sandro Cietto e Luisa Antonia Arvelli (cat. over 50 anni).
Anche nella seconda parte del circuito, i corridori, esclusi i vincitori della prima parte, potranno sfidarsi per conquistare il secondo premio messo in palio sempre da Gazzetta R.U.N. in collaborazione con Born2Run: un soggiorno a New York e il pettorale per la mezza maratona di Aprile. Per info: www.born2run.i
A
settembre, un’altra novità per tutti gli appassionati di running: dal 14 settembre, il mercoledi, dalle 22.00 alle 22.55 su RaiSport 1, andrà in onda il nuovo programma TV di Gazzetta R.U.N., ideata da RCS Sport e prodotta da Carito&Partners. Un reportage delle gare, tappa per tappa, arricchito di interviste e curiosità, raccontato dai vivaci protagonisti del reality ‘The Run’ andato in onda lo scorso anno.
Il circuito proseguirà, l’11 settembre, con la tappa di Vigevano, il 25 settembre a Genova e si concluderà il 16 ottobre con la città di Parma, che ospiterà per la prima volta una tappa della gara.
Ad affiancare la quinta edizione del circuito si riconferma Reebok, in qualità di sponsor tecnico, EuropAssistance, sponsor ufficiale, lo sponsor Conad, lo sponsor auto ufficiale Citroen, il partner sport drink Isostad e i media partner Runner’s world e Corriere del Veneto.


 


CLASSIFICA MASCHILE


 




  1. FABIAN ALESSANDRO (ATL. VIS ABANO)                                    34’24’


  2. LYAZALI ADIL    (ATL. CASONE NOCETO)                                               34’49’


  3. GOBBO SIMONE (A.S.D. ATL. SAN ROCCO)                                34’54’

 


CLASSIFICA FEMMINILE


 




  1. RENSO CHIARA (ATL. VICENTINA)                                             41’03’

  2. BERTI SARA (GS VALSUGANA TRENTINO                                    41’50’

      3.   BONIN CHARLOTTE (ATL. SANDRO CALVESI)                             43’09’


 


 


 

Autore: Stampa Running RCS Sport

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>