Maratone e altro slide — 29 novembre 2015

firenzeAlle 15.18, allo scadere delle sei ore che costituivano il tempo massimo di gara, sono arrivati al traguardo della 32esima edizione della Firenze Marathon 8179 atleti, in rappresentanza di oltre 60 nazioni diverse (qualcun altro era ancora lungo il percorso in arrivo in piazza Santa Croce). Erano 1824 i toscani iscritti, il contingente più numeroso, poi la Lombardia con 1193, la Campania con 606. Lo scorso anno chiusero la gara 8716 atleti.

CURIOSITA’
E’ arrivato regolarmente al traguardo Bruno Guidantoni
, il portacolori della Canottieri Firenze, 67 anni, che ha completato la sua maratona numero 100, scortato da un folto gruppo di compagni di società.
Ha concluso la gara con un tempo sotto le 5 ore anche Massimiliano Morelli, 48 anni compiuti venerdì, nativo e residente a Fucecchio, che ha concluso la sua quindicesima Firenze Marathon, la terza consecutiva, a distanza di 30 anni dalla sua prima partecipazione alla maratona di Firenze, completando per la quattrocentoundicesima volta una gara sulla distanza della maratona (42km e 195 metri) o più lunga.

Al via da piazza Piave anche un contingente di oltre 100 unità dei Maratonabili, i ragazzi che vengono accompagnati con le carrozzine, arrivati al traguardo in 4 ore e 44’.
Al via anche il gruppo di #KeepYourMindRunning, il progetto dell’Associazione Laura Saiani Consolati e Rosa Associati, portato avanti dal Centro Psico Sociale di Via Romiglia a Brescia che ha coinvolto 18 utenti diversamente abili dal punto di vista mentale, che si sono allenati tutta l’estate per l’obiettivo.

A passo di marcia, fino alla mezza maratona sono stati in gara anche i due marciatori azzurri, fidanzati, Eleonora Giorgi e Matteo Giupponi: “Abbiamo fatto un bell’allenamento come preventivato – afferma Eleonora – con un ritmo sotto i 5 minuti al chilometro. Bellissima sensazione correre insieme a così tanta gente, un pubblico competente che ci incitava”. Gli fa eco Matteo: “Abbiamo marciato insieme unendoci ad un gruppo di podisti che mentre correvano ci hanno fatto un sacco di domande, curiosi ma competenti. Li ringraziamo, sono stati di grande compagnia, è stata una grande domenica”.

TRACCIATO IL 2016 TARGATO FIRENZE MARATHON
Intanto è già tracciato il programma per i prossimi appuntamenti targati Firenze Marathon per il 2016. Dopo la Firenze Marathon, edizione numero 32 appena andata in archivio.

Firenze Marathon infatti, sinonimo ormai universalmente riconosciuto di organizzazione attenta e capillare, non è solo maratona (ormai da tempo e stabilmente la seconda in Italia per numero di partecipanti). Già fissata in ogni caso l’edizione numero 33, si correrà il 27 novembre 2016. Altre svariate e prestigiose gare durante l’anno sono direttamente organizzate dal gruppo coordinato da Giancarlo Romiti, per quanto riguarda le corse su strada tutti con partenza e arrivo in una delle storiche piazze del centro di Firenze, a due passi dalla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella. Tornerà, rilanciato, anche l’appuntamento con la due giorni del meeting internazionale di atletica Multistars.

Nel 2016 si comincerà con l’Avon Running, la corsa per sole donne con ricavato totalmente devoluto in beneficenza sulla distanza dei 5 km e 10 km: si terrà domenica mattina 24 aprile 2016.

Il 29 e 30 aprile 2016 allo stadio Luigi Ridolfi si terrà la due giorni della 29esima edizione del Meeting internazionale di atletica Firenze Multistars. Per la quarta stagione consecutiva Firenze Marathon finanzierà e organizzerà insieme al Comitato regionale della Fidal, al Club 10+7 e alle tre principali società di atletica di Firenze, il meeting internazionale di atletica che ha come ossatura le gare di prove multiple sia maschili che femminili, e ricchi eventi di contorno. Il tutto spalmato in due giornate di gara, con successo tecnico, di pubblico, emozioni e grandi campioni. Quest’anno il livello tecnico della manifestazione è destinato inevitabilmente a salire. Il fatto che nell’estate del 2015 è stata completamente rinnovata la pista dello stadio di atletica Luigi Ridolfi, tornata assolutamente performante, con finanziamento peraltro coperto da Firenze Marathon col contributo della Regione Toscana, renderà l’appuntamento appetibile anche da parte dei grandissimi campioni della disciplina.  

Domenica mattina 8 maggio 2016 sarà la volta della Guarda Firenze di 10 chilometri, giunta alla 44esima edizione, evento con una connotazione ludico educativa che coinvolge anche insegnanti e studenti delle scuole che potranno cimentarsi con il percorso ridotto della Mini Guarda Firenze. Collegato ad essa c’è il concorso e la premiazione in Palazzo Vecchio per gli studenti che approfondiscono la conoscenza della città, riservato agli studenti delle scuole elementari e medie inferiori di Firenze, in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola del Comune di Firenze.
La Guarda Firenze è stata in assoluto il primo storico evento di corsa su strada organizzato dal Comitato organizzatore di Firenze Marathon. L’evento sulla distanza dei 10 km è aperto a tutti e sono sempre più numerosi coloro che partecipano provenienti da fuori Toscana.

Domenica mattina 15 maggio 2016 c’è la Deejay Ten, evento collegato all’omonimo network radiofonico, sulle distanze dei 5 e dei 10 chilometri.

Il 18 di giugno, sabato sera, ecco l’appuntamento con la storica Notturna di San Giovanni, la corsa podistica competitiva per eccellenza, nella tradizionale data del sabato di giugno che precede i festeggiamenti del Santo Patrono, sulla distanza di 10 chilometri, tutta nel centro storico di Firenze. La Notturna di San Giovanni è la seconda gara più antica d’Italia, giunta alla 77esima edizione. Ha una connotazione prettamente agonistica, i partecipanti arrivano da tutta Italia, anche se sempre maggiore successo sta riscuotendo la passeggiata su percorso ridotto che è abbinata alla manifestazione. La gara tocca tutti i principali monumenti del centro storico di Firenze illuminati a rendere l’atmosfera ancora più suggestiva. Si corre in un percorso quasi tutto transennato, costantemente immersi tra due ali di folla festante che fanno il tifo e incitano i partecipanti dal primo all’ultimo metro.

Dopo l’estate, il 25 settembre 2016 ecco Corri La Vita, giunta all’edizione numero 14, una passeggiata per le vie e per i luoghi più suggestivi della città. L’evento nell’edizione 2015 ha coinvolto oltre 34mila partecipanti, con proventi devoluti alla LILT per la lotta contro il tumore al seno. Due i percorsi, quello lungo, panoramico, di oltre 10 km, e quello corto di 5 km circa.

Inoltre, alla vigilia della maratona, il 26 novembre 2016, presso lo stadio Luigi Ridolfi, attiguo al luogo dove si svolge il Marathon Expo ci sarà la terza edizione della Staffetta 30 per 1 chilometro dedicata a Mauro Pieroni.

***
Intanto continuano gli appuntamenti del mercoledì sera con ritrovo alle ore 19.30 in piazza Duomo con Firenze Corre
, l’allenamento guidato su percorsi che variano di volta in volta, che si effettua al ritmo prescelto da ognuno grazie all’impiego dei pacemaker messi a disposizione dalla Training Consultant di Fulvio Massini. La serie di appuntamenti è cominciata lo scorso 7 ottobre 2015 e – per complessivi 34 mercoledì sera – terminerà l’8 giugno 2016.
La novità di quest’anno è che il terzo mercoledì del mese (tranne che nel mese di dicembre) base logistica e partenza avvengono da una località diversa dal centro storico di Firenze: questo accadrà mercoledì 20 gennaio 2016 (partenza dallo stadio Ridolfi), mercoledì 17 febbraio 2016 (partenza dal campo degli Assi Giglio Rosso in viale dei Colli, mercoledì 16 marzo 2016 (partenza dalla palestra Klab a Marignolle), mercoledì 20 aprile 2016 (partenza dall’Ospedale Pediatrico Meyer a Rifredi) e mercoledì 18 maggio 2016 (partenza dal Giardino di Boboli).

LA FIRENZE MARATHON IN TV
Una sintesi differita della maratona e dei principali eventi collaterali si potrà vedere stasera su RaiSport 2 dalle 19.30 alle 20.20 con repliche anche nei giorni successivi secondo la programmazione di RaiSport 2 e Rai Sport 1
.
martedì 1 dicembre alle 21.15 (orari da confermare).
Toscana Tv riproporrà due puntate speciali di “Runners, Atletica e podismo in Toscana” tutte dedicate alla Firenze Marathon giovedì 3 dicembre e giovedì 10 dicembre, con inizio alle 22.25 circa, replica alle 11 del sabato e della domenica successiva sul canale 194 e riproposizione dal venerdì successivo alla messa in onda su
www.runners.it.
Tutta la scansione dell’evento anche su Facebook sulla fan page dell’evento (si può cercare scrivendo: Firenze Marathon), sul sito internet ufficiale
www.firenzemarathon.it

TUTTI I RISULTATI A QUESTO LINK

 

Oppure qui: http://l.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.tds-live.com%2Fns%2Findex.jsp%3Flogin%26password%26is_domenica%3D0%26nextRaceId%26dpbib%26dpcat%26dpsex%26serviziol%26pageType%3D1%26id%3D6940%26servizio%3D000%26locale%3D1040&h=2AQFhM3U6&s=1

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>