Cronaca — 07 febbraio 2010


Tayeb Filali (Algeria – ACSI Campidoglio Palatino) e Hanane Janat (Marocco – Fondiaria SAI Atletica) si sono aggiudicati la 16ª edizione del Cross Valli del Sorbo organizzato dall.Airone Formello. La splendida giornata di sole ha accolto i 500 partecipanti a questa manifestazione divenuta ormai un appuntamento classico per gli amanti della Corsa Campestre del centro Italia. L.efficiente organizzazione di Omero Curci e del suo staff hanno fatto il resto potendo inserire questa edizione come una delle migliori della sua storia. Si è cominciato con i più piccoli in perfetto orario alle ore 9,30, quando Chiara Gherardi della Scavo 2000 ha superato tutti i suoi coetanei anche maschietti per portarsi prima sul traguardo della distanza di 400 metri. A seguire Lavinia Marchese, sorella più piccola delle gemelle Valentine e Camille che nella categoria Allieve sono tra le prime in Italia. Luca Del Riso, atleta di casa, vince tra i maschi mentre nella categoria successiva è Luca Lazzarini, anche lui della Scavo 2000 ad imporsi e tra le donne nuova vittoria per L.Airone Formello con Ambra Buccioli. Anche nella categoria Ragazzi/e vittoria al femminile, con Sara De Santis, di Cerveteri, tesserata con l.ACSI Palatino, che vince davanti a tutti e Alessandro Fresu dell.Atl. Genazzano che si deve accontentare di arrivargli alle spalle. Nei cadetti s.impongono Alessandro Galati dell.Atl. Tiburtina e Chiara Nicosia, della Finass Viterbo, figlia d.arte con papà Salvatore pronto a fare le foto. Alle 10,15 parte la prova sui 3500 metri riservata ad Allievi/e e tutte le categorie femminili. A tagliare per primo il traguardo è l.allievo dell.Amleto Monti Timur Mizanov, ma subito dietro è Hanane Janat che si è dovuta impegnare molto per lasciarsi alle spalle una scatenata Valentine Marchese, in grande forma che sta puntando alla vittoria in campo nazionale, prima al CDS di Volpiano e poi agli individuali che si terranno proprio a Formello tra un mese esatto. La gara maschile, non ha storia con Filali fin dal primo giro che accumula un vantaggio considerevole su Yassine Kabbouri (Atl. Recanati) e Alessandro Turroni (Aeronautica). Società più numerosa, quella dei Bancari Romani ed al termine premiazioni con la presenza del Sindaco Giacomo Sandri, del delegato allo Sport del Comune Giulia D.Isa, del vicepresidente della Commissione Sport della Regione Lazio Enzo Foschi. Bella soddisfazione per i Presidenti dell.UIDSP di Roma Andrea Novelli e di Monterotondo Gianni Lucarelli che hanno patrocinato la manifestazione.

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>