TuttoCampania — 03 settembre 2013

Un clima ottimale , una visibilità perfetta , adatta a godersi il fantastico  panorama offerto dal FaitoXtrail organizzato dal team Aequatrailrunning , con  il supporto dell’Associazione Volontari del Faito della Misericordia e della  croce Rossa e dai tanti amici del circuito Campano del Trail., esperimento  riuscito quello dell’abbinamento al trail con una passeggiata organizzata dal  Marathon Club Stabia in collaborazione con Elitesport di Castellammare, partita  in senso inverso alla gara dalla zona di arrivo percorrendo circa 4 Km della  gara per poi ritornare indietro. Circa 150 i partecipanti al FaitoXtrail , una gara per Uomini e Donne con gli  attributi, perchè questa gara nasconde tante insidie, mitigate però dallo  spettacolo del percorso e dai panorami unici offerti agi atleti da ogni  angolazione.
Ovviamente non bisogna mai distrarsi perchè questo percorso nasconde trappole  ad ogni passo e raramente lo si riesce a completare senza cadute. Una gara dominata dal grande Antonio Carfagnini del Team Tecnica, che ha  completato i 16,5 Km in 1 ora 42 minuti e 34 secondi davanti ad Leonardo Mansi  della Cava Picentini in grande crescita giunto secondo col tempo di 1 ora 49  minuti e 15 secondi, terzo un ottimo Mario Maresca del Movimento Sportivo  Bartolo Longo col tempo di 1 ora 52 minuti e 6 secondi che si conferma ad alti  livelli nonostante il percorso non lo favorisse, quarto un felicissimo Giuliano  Ruocco , quinto Domenico Erricchiello che si sta riportando ai livelli che gli  competono, sesto fabio Fusco, settimo Francesco Diana, ottavo Raffaele  Belvedere, nono Giuseppe Esposito, promotore ed organizzatore del prossimo  trail del circuito , che si svolgerà a Cervinara il 13 ottobre, decimo Antonio
Vincenti. Tra le donne vincitrice Lucia Pepe dell’Angri Runner, che si conferma leader  col tempo di 2 ore 21 minuti e 56 secondi, seconda Marianna Biancardi col tempo  di 2 ore 25 minuti e 50 secondi, terza Teresa Galano dell’Atletica Scafati col  tempo di 2 ore 31 minuti e 29 secondi, seguono quarta Elena Adaldo, quinta  Amelia Sgammato, sesta Stefania Bruni, settima Alba Luongo, ottava Rita Simone,  nona Rosa Di Martino, decima Giuseppina Amoroso.
Una giornata intensa che ha permesso agli atleti di rivivere in piena simbiosi  con la natura .
Grande Pasta Party finale, e degustazione di frutta e dolci.

Peppe Ifigenia

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>