Cronaca — 08 settembre 2010

X-TRAIL : avrebbe detto Montesano : “e che vò rrdì”? E te lo dico io, che domenica c’ero in quel di Moiano, insieme ad altri 160 folli che con una giornata così adatta ad una soddisfacente 10 km, oppure una gita fuori porta perchè no al mare, o anche semplicemente starsene a letto, in poltrona, al bar, al ristorante…che vanno a pensare? Nientepopodimenochè misurare l’ampiezza del raggio dei ponti radio del Faito…oppure la stabilità della staccionata in legno che ti aiuta ad arrivarci…o anche verificare se è più facile scivolare sul brecciolino dei sentieri in salita(vedendo la morte negli occhi del dirupo) o  slittare sulle foglie secche del bosco in discesa(vedendo le stelle se… sotto c’è una pietra che ti gira la caviglia e te la trasforma in mongolfiera…)Eppure…eppure, come dimenticare i panorami immortalati con la fotocamera, ultimo accessorio da portare appresso da un podista che si rispetti, come non salutare la gente semplice e cordiale incontrata nel breve tragitto abitato, come non ubriacarsi dagli altalenanti cocktail di brezze marine miste a correnti montane, come non fuggire da un sole battente ed impietoso per tuffarsi  negli inebrianti profumi ed atmosfere che il bosco ruffiano ti propina? Only the brave!Giusto, solo ai temerari è dato di vivere quest’indescrivibile mix di sensazioni e…peccato per chi non c’era! Ehi, dico a voi, folli  perversi runningdipendenti, ma chi ve l’ha fatto fare?L’amore per la corsa…per losport…per la natura…Bugiardi! La verità è che proprio non riuscite a frenare quella dannata voglia di spingere le gambe fino al crampo…e allora, a quando la prossima?Ok, scaricata l’adrenalina non dimentichiamo di tornare sulla terra, si ringrazia ovviamente l’organizzazione e tutti quelli  che si sono adoperati per la riuscita dell’avventura, complimenti per l’indimenticabile giornata che ci avete fatto trascorrere(ma non svelateci mai l’autore del percorso…)e grazie anche a questo sito che ci dà la possibilità di mantenere le promesse…vero, Celeste? Eccoti accontentata con la foto promessa.CIAO !!!!


Nicò, Sasà e Viciè dall’ ASD Atletica Capua

Autore: Nicola Papale

Share

About Author

Peluso

  • ENZO MARTUCCI ATLETICA CAPUA….

    FRATE’ E’ DIFFICILE KE IO POSSA COMMUOVERMI FACILMENTE……MA OGGI LEGGENDO QUESTE TUE RIGHE SENZA VERGOGNA T DICO KE HO PIANTO MA DI GIOIA NEL PENSARE A QUEI MOMENTI INDIMENTICABILI KE INSIEME A TE E A SASA’ ABBIAMO VISSUTO….NN SI PUO’ SPIEGARE T DICO SOLO GRAZIE GRAZIE GRAZIE DI ESSERE STATO CN ME A SOFFRIRE A GIOIRE ……FANTASTICO……

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>