Cronaca — 11 novembre 2007

Una vera festa di atletica leggera oggi a Catania per la seconda edizione dell’Etna Half Marathon, la gara podistica sui 21,097 km della mezza maratona che si è corsa sul Lungomare della Plaia e che ha visto protagonisti oltre 800 atleti provenienti da tutta la Sicilia e da Liguria, Lazio, Emilia Romagna, Calabria e Veneto.


Record di partecipanti e grande risultato tecnico nella prova femminile vinta dalla catanese Sofia Biancarosa che, oltre a bissare il successo ottenuto lo scorso anno, ha chiuso la mezza maratona con il tempo di 1h16’42’, record personale per la fondista allenata dal vice campione del mondo degli 800 metri a Stoccarda ’93, Giuseppe D’Urso.


La Biancarosa, campionessa italiana di mezza maratona Promesse, con questa prestazione si conferma fra le migliori in Italia, pronta al ‘gran salto’ alla gara di maratona.


‘Sono molto contenta del mio risultato – confessa felice Sofia – e ringrazio il mio allenatore, la mia famiglia e tutti gli amici del Campo Scuola che mi hanno aiutato a preparare questa gara e che mi hanno sostenuto lungo tutto il percorso’.


Il podio della gara femminile è stato completato da altre due fondiste catanesi, Piera Petralia e Tatiana Betta della Libertas Catania; la nissena Maura Tumminelli ha chiuso al quarto posto, prima della categoria TF.


Il messinese Massimo Lisitano, con un finale irresistibile ha staccato tutti gli avversari, presentandosi da solo sul traguardo con l’ottimo tempo di 1h10’41’. Alle sue spalle il palermitano Roberto Bellanca e l’etneo Antonio Recupero.


‘Non è stato facile – parla Lisitano, in passato buon saltatore con l’asta dove vantava un primato di 4,40 – ma quando ho cambiato ritmo nessuno è riuscito a seguirmi’.


Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice alla manifestazione organizzata dall”Etna Half Marathon C.O.’, presieduto da Emanuele Biancarosa, patrocinata dal Ministero per le Politiche Giovanili e Attività Sportive, grazie al on. Elidio De Paoli e dall’Assessorato allo Sport e Politiche Giovanili della Provincia Regionale di Catania, diretto dal dott. Daniele Capuana e con la collaborazione dell’assessorato allo Sport del Comune di Catania, del Coni, della Fidal provinciale e del Sindacato Italiano Balneari di Catania.


Ad applaudire i protagonisti dell’Etna Half Marathon il presidente del Coni etneo, Giuseppe Crisafulli e l’assessore provinciale, Daniele Capuana.


‘Un successo su tutti i fronti – dichiara l’assessore Capuana – che conferma la validità di questa manifestazione capace di richiamare nella provincia di Catania un flusso notevole di sportivi’.


 


Le classifiche della seconda Etna Half Marathon (km 21,097).


MASCHILE: 1) Massimo Lisitano (Indomita Torregrotta Me) 1h10’41’; 2) Roberto Bellanca (Maratona Palermo) 1h11’21’; 3) Antonio Recupero (Futura Paternò) 1h12’17’; 4) Luigi Giuliana (Maratona Palermo) 1h12’28’; 5) Giorgio Mirabella (Atletica Padua Ragusa) 1h12’36’; 6) Marco Alberti (Futura Paternò) 1h12’49’; 7) Francesco Cori (Nuova Atletica Niscemi) 1h12’58’; 8) Lorenzo Rizzo (Sprinteam Catania) 1h13’21’; 9) Giuseppe Amorelli (Atletica Piazza Armerina) 1h13’28’; 10) Antonio De Francesco (Violetta Club Lamezia Terme) 1h13’43’.


FEMMINILE: 1) Sofia Biancarosa (Genesis Catania) 1h16’42’; 2) Piera Petralia (Libertas Catania) 1h20’25’; 3) Tatiana Betta (Libertas Catania) 1h20’59’; 4) Maura Tumminelli (Track Club Master Caltanissetta) 1h22’29’; 5) Vanessa Di Liberto (Atletica Piazza Armerina) 1h24’50’; 6) Caterina Gianò (Club Atletica Torrese) 1h26’43’; 7) Patrizia Strazzeri (Libertas Catania) 1h26’47’; 8) Katia Scionti (Stile Libero Messina) 1h27’43’; 9) Fernanda Mirone (Podistica Jonia Giarre) 1h27’52’; 10) Letteria Silvestro (Stile Libero Messina) 1h30’35’.


 

Autore: CS

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>