Cronaca — 09 marzo 2010

Ad oltre 1100 chilometri di distanza l’una dall’altra, questo fine settimana sono andate parallelamente in scena quarta e quinta tappa del primo circuito nazionale di mezze maratone che già alla sua prima edizione sta regalando emozioni ogni fine settimana portando sotto i riflettori una serie di manifestazioni assolutamente di alto livello.
Lo staff dell’ Elleffe Race Half Marathon è stato infatti impegnato per la trentaduesima edizione della ‘Maratonina Isontina Transfrontaliera’ andata in scena a Gorizia e per l’edizione numero sei dell’  ‘half marathon dei tre comuni’ che invece si è svolta a Seclì, cittadina che si trova a due passi dallo spettacolare mare della costa salentina.
Le due gare erano rispettivamente valide per le classifiche di area previste dal regolamento del circuito (che potete trovare nella versione intergale sul sito www.ellefferace.it): la prima, quella di Gorizia, per l’area del Centro-Nord, le seconda invece, per quella del Centro-Sud.
869 gli atleti che con pettorale e tenuta, si sono ritrovati domenica in Piazza Cesare Battisti a Gorizia, nella freddissima mattinata Friulana, per disputare l’edizione numero trentadue della ‘Maratonina Isontina transfrontaliera’; gara storica e dal percorso affascinante, sviluppato su di un unico anello e con la particolarità di attraversare il confine di stato tra Italia e Slovenia.
La vittoria è andata al keniota Gikuni Ndungu Geoffrey, atleta di livello internazionale ben conosciuto sui percorsi di tutta la penisola, con l’incredibile tempo di 1 h 2 min e 13 sec, record assoluto della manifestazione. Podio maschile che viene occupato per intero da atleti kenioti portacolori della ‘Run 2 Gether Graz’; al secondo posto si è infatti piazzato Kirui Werdon giunto sulla linea del traguardo in 1 h 2 min e 35 sec, mentre sul gradino più basso del podio è salito Maina Mwangi Joel con il tempo di 1 h 3 min e 19 sec. Onore al merito dei primi classificati che, in tutti e tre i casi, sono riusciti a battere il record di gara precedente.
Bella ed avvincente la disputa per la classifica femminile che ha visto trionfare l’atleta Ungherese Ida Kovacs, vincitrice di misura sulla keniota Wangoi Nyoki Josephine (Atletica Paratico) e sull’italiana Paola Mariotti, con il tempo di 1 h 17 min e 21 sec.
E’ un affare in famiglia la prima tappa al Centro-Sud dell’Elleffe Race Half Marathon con i cugini Musardo grandi protagonisti a Seclì (LE) della Half Marathon dei Tre Comuni, segnando per più il primo successo italiano nel Circuito. Tra gli olivi dello splendido tracciato del 6° Memorial ‘Christian Zizzari’, organizzato come sempre alla perfezione dalla società Atletica Salento Aradeo, circa 800 atleti si sono dati battaglia in una gara che ha segnato l’ennesimo successo del Primo Circuito Nazionale di Mezze Maratone, promosso dall’azienda pisana Elleffe, sponsor tecnico della manifestazione.
La gara ha visto il dominio dei cugini Musardo che in solitaria hanno coperto i 21 chilometri tra Seclì-Neviano ed Aradeo, presentandosi sul rettilineo d’arrivo in coppia e tagliando il traguardo stretti nella mano, dopo 1h 12′ 47′. Ai fini della classifica, risulterà poi il portacolori dell’Esercito Ivano Musardo il vincitore di questa 6^ Edizione della Half Marathon dei tre Comuni, davanti per pochi centesimi al suo compagno di avventura Stefano Musardo, salentino DOC anche lui ma da diversi anni legato ai colori dell’Atletica Grosseto. A completare il podio splendida prestazione di Filomeno Minoia dell’Atletica casalini, che con una gara tutta in rimonta è riuscito a conquistare il 3° posto tagliando il traguardo in 1h 13′ 50′. Tra le donne successo che è andato a Faustina Bianco dell’Alteratletica Locorotondo che ha dominato nella propria categoria imponendosi in 1h 24′ 32′. Staccata di un minuto e mezzo è arrivata Emma Delfine della Nadir on the road di un soffio davanti  Viola Giustino della Amatori Atletica Acquaviva che ha concluso in 1h 26′ 24′.
La soddisfazione degli organizzatori dell’Atletica Salento Aradeo, si accompagna a quella dello staff dell’Elleffe che inaugura nel Salento nel migliore dei modi le tappe al centro Sud del Circuito.
L’ Elleffe Race Half Marathon tornerà in scena l’ 11 Aprile con una delle gare di punta di questa stagione: la Vivicittà Firenze Half Marathon per la quale sono previsti più di 3500 partecipanti.

Autore: Uffico stampa periscopio

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>