Atletica News — 12 novembre 2009

Dopo averne ricevuto, anche se in via ufficiosa, la notizia, anticipo io, prima che lo facciano gli organi ufficiali e quelli di stampa, che l’esito delle controanalisi ha confermato il verdetto delle prime analisi.
Lo faccio perché l’unica cosa di cui sono sicura è di non aver mai fatto uso di sostanze dopanti e questo verdetto è per me un’altra terribile batosta.
In tutta questa storia ho una sola certezza, e cioè non aver mai barato in tutta la mia carriera di sportiva.
Non mi so spiegare i motivi del risultato delle analisi, ma mi batterò con tutta me stessa perché, alla fine, vengano riconosciute la verità e la mia innocenza.
Certamente proverò in ogni modo ad uscire da questa terribile storia: non si tratta di  atletica, di sport, ma di vita e di dignità personale.

Autore: Cs Elisa Desco

Share

About Author

Peluso

  • pasquale soprano

    forza elisa il coraggio e la forza nn ti mancano si te stessa e tutto si aggiustera sara una battiaglia che ti augura di vincerla ciao

  • sonia marongiu asi veneto

    posso fare una domanda da ignorante? non mi pare che le abbiano trovato il ventolin in corpo.. ma qualcos’altro. roba sintetica…. detto questo mi chiedo: come è possibile che analisi e controanalisi diano questo risultato su un atleta pulito? forse mi sfugge qualcosa ma dire di non aver mai fatto uso di sostanze dopanti con esito del genere mi sa di incredibile. booooo..

  • pasquale soprano

    Si Sonia io la penso come te colgo l occasione x salutarti; le parole lasciano il tempo che trovano i fatti sono quelli che contano staremo a vedere ciao Gallina Padovana…….scusami x la confideza Sonia un saluto anche da giuseppe

  • Gianluca Piermatteo (asd Bartolo Longo Pompei)

    Interessante il fatto che ste persone trovano ancora chi le sostiene…vabbè…
    Se analisi e controanalisi dicono positivo e si continua a sostenere il contrario vuol dire che sti controlli non servono a nulla,non credete???Comunque è davvero triste vedere atleti giovani ricorrere a questi mezzucci..davvero molto triste

  • pasquale soprano

    Ciao Gianluca come va spero bene sai sostenere una persona che sbaglia e sempre stata una mia caratteristica poi se persevera be allora so fatti suoi ma aiutare una persona a non sbagliare piu penso che sia molto giusto xche chi ricorre a questi mezzucci come tu citi forse e male informato quindi io personalmente aiuto e aiutero sempre chi ne ha bisogno….sai un po di conforto nn guasta mai ma se poi si persevera be allora………si e diabolici ciao e a presto

  • Albino Di Filippo, Atl. Ermes

    Non conosco Elisa Desco, le sue parole sembrano davvero convincenti ma ben poco possono contro il riscontro dei risultati delle analisi. Ad ogni modo le auguro di riuscire a dimostrare la sua innocenza visto che la positività le impone di non correre ma non le può imporre di non correre alla ricerca della sua verità!!! P.S.: il Pasquale Soprano che ha commentato in data 12 Nov. è la stessa persona che ha commentato in data 13 Nov!?!?!? mahhhhh!!!

  • pasquale soprano

    Si Albino Di Filippo sono sempre io nn ti conosco e nn mi permetterei mai di fare mahhhhhh leggi bene se capisci l italiano poi se sei straniero be allora ti posso capire ciao

  • Albino Di Filippo, Atl. Ermes

    Il ‘mahhh’, esclamazione di perplessità e incomprensione non voleva essere offensivo (e non credo possa esserlo), ed era probabilmente dovuto a mie oggettive difficoltà linguistiche nel comprendere quanto sopra scritto: chiedo venia. Comunque si, sono straniero, finnico! Viva L’Italia.. no!

  • pasquale soprano

    Ok Albino nessuna difficolta tra di noi speriamo x la Desco tutto si aggiusti ma se ha sbagliato be e giusti che paghi xche la corsa e lo sport devono essere puliti e come dice Piermatteo usare questi mezzucci e davvero molto triste ciao

  • claudio langone podistica brienza

    mi sembra di leggere la rubrica “l’avvocato risponde”

  • Federico Brancatelli Libertas Lamezia

    Mahhh!!!!!!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>