TuttoCampania — 15 maggio 2011

Dice un proverbio il buongiorno si vede dal mattino! Appena arrivati a Minori il clima è ottimo per una gara trail che arriverà a più di 1000 metri. Si capisce subito che il livello degli organizzatori è eccelso per le indicazioni dettagliate per raggiungere il parcheggio (gratuito), per gli spogliatoi-deposito borse, per i bagni maschili e femminili. Nulla è lasciato all’improvvisazione! Dopo la fase di riscaldamento, un’ ottima occasione per salutare tutti gli amici del trail e conescerne di nuovi, l’inno di Mameli e si parte. Cominciamo con un aperitivo di poche centinaia di metri poi si passa allo scollinamento di Minori, un buon antipasto di montagna, affrontiamo la discesa verso Maiori paragonabile ad un bel antipasto di mare. Attraversiamo Maiori con un ottimo controllo del traffico e qui comincia la vera gara dal livello del mare una salita fino a 1029 metri : un bel primo piatto pesante ma ben condito da profumi inebrianti di limoneti, vigneti, ruscelli, orchidee, ginestre, una miriade di fiori selvatici, alberi anche secolari che ci hanno accompagnato in questa ‘lievitazione’ dal mare al cielo per tutto il percorso. Giunti al santuario ,dopo il primo, passiamo ad un bel secondo difficile da digerire dato dall’ attraversamento del bosco e dallo scollinamento su una meravigliosa pietraia con un panorama mozzafiato a 360°. Somigliavamo a delle capre di montagna!ma felici di esserlo. Finalmente comincia la discesa ,un bel dolce, che piace un pò a tutti i podisti! Ma questa discesa trail è come un dolce pesante da digerire che a qualcuno è rimasto sullo stomaco con le continue variazioni tecniche di percorso: sterrato,pietre, scalini e scaloni. Siamo di nuovo a Maiori, è quasi concluso il ‘pranzo’. Dopo questa discesa siamo quasi alla frutta infatti la salita dello scollinamento Maiori-Minori è stata come la frutta alla fine di un pranzo ti resta sullo stomaco. La discesa verso Minori è stata un bel caffè rigenerante. Finalmente sono finiti gli scalini. L’ultimo tratto è stato un digestivo che ci ha fatto dimenticare subito le fatiche e immediatamente pensare alla meravigliosa giornata di sport e amicizia, al godimento di esserci stato, all’aver concluso la gara, all’aver conosciuto e apprezzato posti meravigliosi e incontaminati della nostra regione e ci ha dato la forza di effettuare uno sprint finale spinti dall’applauso di tutti i presenti. Complimenti agli organizzatori che hanno minuziosamente segnalato il percorso per tutto il tragitto. All’arrivo degustazione ‘cinque stelle’ , integratori , acqua , frutta, pizzette, dolci di tutti i tipi, lasagna e pasta al forno di qualità eccezionale. Il vincitore: tutti i concorrenti. Questa volta però è giusto sottolineare chi è stato il vincitore che per forza di cose c’è sempre, si tratta di un maestoso padrone di casa come organizzatore ed atleta : Giuliano Ruocco. Questi non eccelle solo nel campo della corsa ( nel trail sono pochi quelli in grado di batterlo) essendo stato ex campione italiano di motociclismo ed essendo ottimo ciclista. Ho voluto parlarne perchè il premio del I classificato , un quadro di valore, l’ha regalato all’istante dal podio. (Ascolta caro Goffredo visto che criticavi i premi trail e impara!) Per le donne ha vinto la bravissima Paniak che ha bissato il successo di Positano. La premiazione con il sindaco, l’assessore allo sport e i maestri pasticcieri De Riso e Gambardella non capita tutti i giorni. I premi sono stati superlativi: quadri ,ceramiche, torte di De Riso, vini, abbigliamento sportivo e week-end in costiera. Un grazie a chi ha organizzato e alle città di Maiori e Minori che ci hanno ospitato con tanto calore,allegria e simpatia. Meglio di così non si può!!!! Arrivederci a tutti al prossimo trail alla scoperta di Caserta vecchia.


 


 


 

Autore: Giovanni Acampora

Share

About Author

Peluso

  • Gennaro Torre

    Con il tuo articolo Sei riuscito a “fotografare” il meraviglioso evento!!!

  • Massimo Avitabile – Irpinia corre-Atripalda (AV)

    Bellissimo evento trail con uno scenario mozzafiato, complimenti al Sig. Gliuliano Ruocco, minorese doc che con il suo staff ha organizzato questo evento da diversi mesi con impegno e passione!
    Quando sono arrivato al picco devo dire che appena e’ iniziata la discesa ho dovuto avvalermi dell’aiuto dei volontari della protezione civile (che ringrazio vivamente in particolare il Sig. Enzo) per arrivare fino al bosco (avvertivo un senso di vertigini) dove poi sono sceso con tranquillita’ fino al traguardo.
    Ottimo il ristoro all’arrivo della gara (c’era veramente di tutto, acqua, dolci gentilemente offerti dalle pasticcierie locali Gambardella e De Riso, pasta al forno ecc.)
    BRAVISSIMI!

  • gennaro varrella ISS Nola

    panorama mozzafiato e spettacolare,x me in discesa sono stati dolori….come sempre :))) cmq grande ospitalità ed affetto da parte di tutta l’organizzazione,un AFFETTUOSO grazie a Giuliano e Michele!!!!!

  • giovanni giordano M.T.R.

    Non ci sono parole per descrivere il panorama visto da lassu’,io di solito in gara non mi fermo,ma lassu’era un occasione irripetibile.
    Stavolta ho sofferto anche in salita(visto che sono uno scalatore piuttosto che discesista),ma ne e valsa la pena.Gli amici Giuliano e Michele ci hanno fatto scoprire e ammirare delle bellezze che non e’solo la costiera Amalfitana vista dalla strada o dalla spiaggia.Non voglio ripetermi nel dire che hanno organizzato insieme ad altri collaboratori,una manifestazione curata in tutti i particolari.Bravi bravi bravi…..ci vediamo a l trail di Caserta dall’amico Agostino!

  • Alessandro Di Maio Napoli Nord Marathon

    Splendido articolo in linea con la bellezza e il fascino della gara.
    Il profumo dei limoni lungo la “via dei limoni”, le variazioni del fondo lungo il percorso, i panorami davvero indimenticabili che ti ripagano dello sforzo fatto per salire su, gli incitamenti delle persone che una volta tornati giù ti accolgono quasi nelle loro case sono solo tre aspetti che voglio rimarcare.
    Un grazie a Giuliano Ruocco (a lui anche i complimenti per la vittoria) e a Michele Volpe per averci fatto vivere queste splendide emozioni immersi per una giornata in un vero paradiso terrestre

  • g.p.antares stabia ,d apice rosa

    un grazie agli organizzatori ,dal percorso ,all assistenza,al ristoro,è stato curato ogni minimo particolare, grazie di tutto. ci rivedremo a caserta.

  • Vincenzo Torelli – Cava-Picentini-Costa d’Amalfi

    A nome di tutto il gruppo che ha curato l’organizzazione della gara, intendo ringraziare quanti, con i loro elogi, stanno completando la nostra gioia per la riuscita dell’evento. Per organizzare una gara di questo tipo e superare gli ostacoli naturali, artificiali e artificiosi frappostici, è stata necessaria almeno la stessa determinazione indispensabile per portarla a termine come atleta. Un saluto a tutti , un abbraccio a Massimo Avitabile, e arrivederci a Caserta il 19 giugno.

  • Campitiello domenico-Cava-Picentini-amalfi.

    un grazie particolare a tutti gli organizzatori per l’assistenza davvero esemplare! ed in particolar modo al mio amico Giuliano Ruocco al di là della vittoria per l’anima che ci ha messo per organizzare questo evento mai visto da nessuna parte un accoglienza simile!davvero commovente a fine premiazione il dono del suo premio che sta a dimostrare la sua grande umiltà come uomo nella vita e nello sport!

  • TARULLO DANIELE

    GRAZIE PER AVERCI REGALATO QUESTA EMOZIONE BELLISSIMA.

  • PEPPE MIRANDA LA SOLIDARIETA’S.GIUSEPPE VES.NO

    PER ME CHE AMO QUESTO TIPO DI SENSAZIONI ADRENALINICHE E’ STATO SEMPLICE AMARVI ANCOR DI PIU’ PERCHE’ STO’ FACENDO PROSELITI NEL MIO GRUPPO CHE ORIGINARIAMENTE MI SEGUIVANO A MALINCUORE ORA MI CHIEDONO” A QUANDO LA PROSSIMA?” AD ECCEZIONE DI QUALCUNO CHE MI MALEDICE…DICASI VIRGILIO!!! VERAMENTE COMPLIMENTI E GRAZIE.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>