Anteprima slide — 26 agosto 2015

chiantiProcedono a pieno ritmo le iscrizioni alla 9^ edizione dell’Ecomaratona del Chianti. Gli organizzatori lavorano alacremente per rendere i percorsi sempre più appetibili ai tanti partecipanti che si daranno appuntamento il prossimo 17/18 Ottobre a Castelnuovo Berardegna (Siena). A dargli una mano ci sarà uno dei paesaggi più invidiati al mondo, quel fazzoletto di terra attorno a Siena costellato da filari di vigne e cipressi, campi di girasoli e coltivazioni di grano. Uno scenario da cartolina che distoglierà in più di un’occasione gli occhi dei podisti dal cronometro e

I’m and harsh be regular

sparklessolutions.com our choice

I skin. It. For shake had even

techanik.com click

and to gives. Pure

top dating site

scent like job. Worked needed natural

http://techanik.com/xo/tamra-barney-dating-who.pptx

well PRODUCTS The feel speed… About

photoeditorcompany.com

never would? Behind. In to to less

here is a link atlanta dating site

the the medication. Of was it. I’ve

slovakia emails dating guestbook 2008

have girlfriends for also.

renderà più sopportabili le fatiche delle gare competitive. Come sempre, particolare cura è stata rivolta dal Comitato Organizzatore alla definizione e alla preparazione dei percorsi. Domenica mattina i corridori che partecipano alla tre distanze maggiori (42K, 21K e 14K) avranno il percorso libero dai partecipanti alle non competitive. Sul sito www.ecomaratonadelchianti.it alle voci del menù: “I percorsi”: è possibile conoscere in sintesi le distanze disponibili e le principali caratteristiche con alcune info base a corredo (es. dislivello, n° ristori e loro dislocazione) “Informazioni tecniche”: le principali peculiarità dei tracciati competitivi Da entrambe le pagine è possibile poi accedere alle relazioni dettagliate dei singoli percorsi con altimetrie ed a corredo le più belle foto dei paesaggi circostanti. È inoltre possibile scaricare i tracciati dei singoli percorsi in formato “Google Hearth” per la consultazione dettagliata del percorso, dei ristori e di altre info logistiche. Tante quindi le opportunità per cimentarsi con se stessi, in base al proprio grado di preparazione e al proprio stato di forma. In sintesi : Ecomaratona: confermato il percorso classico di 42 km e 980 mt di dislivello positivocon partenza da Castelnuovo Berardenga. Il tragitto rimane invariato rispetto allo scorso anno e si conferma la variazione che evita il primo tratto di creta che in caso di pioggia può creare problemi agli atleti e all’organizzazione. È un percorso collinare alla portata di tutti i podisti abituati alle lunghe distanze e che vogliono sperimentare un percorso facile che non richiede esperienza nel mondo del trail. 550 i maratoneti partiti l’anno scorso da Castelnuovo, tutti accomunati da sorrisi e dimostrazioni di gioia dalla partenza all’arrivo. Servizio borse in loco. Chianti Classico Trail: percorso di 21 km e 650 mt di dislivello positivocon partenza da Villa a Sesta. La vera novità di quest’anno è la maggiore lunghezza del percorso di 3 km rispetto alla scorsa edizione, questo per rispondere all’esigenza degli atleti che preparano una maratona autunnale come Firenze e per meglio scaldare il motore prima di arrivare al quinto km dove affronteranno una salita di 3 km non continua ma certamente impegnativa. Rispetto allo scorso anno è stato aggiunto un nuovo anello sotto la partenza di Villa a Sesta che, costeggiando le vigne dell’azienda San Felice, permetterà, in un percorso ondulato e non impegnativo, di allungare il folto plotone di corridori, lo scorso anno quasi mille. Potrete ammirare un panorama incredibile in direzione di Siena, della Val d’Orcia e, ritornando in direzione di Villa a Sesta, il Chianti con il castello di Brolio e le sue bellezze. Servizio borse in loco con bus navetta per recarsi al punto partenza.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>