TuttoCampania — 01 giugno 2009

Successo di pubblico e copiosa presenza di atleti  alla prima edizione di MetaMarathon, la mezza maratona svoltasi ieri, domenica 31 maggio, nel Vallo di Diano. A fare da proscenio alla gara podistica la Certosa di Padula, il monumentale complesso monastico riconosciuto patrimonio mondiale UNESCO. E proprio dinanzi la Certosa è stato dato lo start della gara cui hanno partecipato circa 300 podisti provenienti da tutta Italia ed anche dall’Estero. I maratoneti  si sono confrontati su di un percorso lungo Km 21,097, per lo più pianeggiante, tutto asfaltato e assai apprezzato dai corridori che hanno, fra l’altro, potuto godere di ottimali condizioni climatiche.


La Prima edizione di MetaMarathon è stata vinta da Antonello Barretta, di Cava dei Tirreni. Ecco quanto ha dichiarato: ‘Sono molto soddisfatto di aver vinto MetaMarathon. Complimenti agli organizzatori per l’ottima assistenza di cui abbiamo fruito soprattutto per quel che riguarda i rifornimenti, sempre abbondanti e puntuali. Grazie anche per la chiusura al traffico veicolare dell’intero percorso, ricco, peraltro, di utili indicazioni. Un plauso al pubblico che ci ha accolti con simpatia e con grande senso di ospitalità‘. 


Il serpentone dei maratoneti è stato applauditissimo lungo l’intero percorso. Gli atleti, dopo aver attraversato i territori comunali di Padula, Sassano, Teggiano,  hanno concluso la loro gara al Centro Sportivo Meridionale di San Rufo, quartiere generale dell’intera manifestazione.


MetaMarathon, oltre che di eventi sportivi, è stata anche momento di riflessione su temi di grande attualità. Per un’intera settimana, dal 23 al 31 maggio scorsi, infatti, accanto a tornei di tennis e di nuoto (con circa 1000 partecipanti) ed esibizioni di fitness, pilates, di Body Fly e Fitboard, ci sono stati convegni e seminari formativi a beneficio di società sportive, mentre non sono mancate iniziative di promozione economico-turistica del territorio con escursioni in diversi centri del Vallo di Diano. MetaMarathon è stata organizzata da Meta Sport con il patrocinio della Provincia di Salerno  sotto l’egida della Fidal Campania.


Uomini (Podio maschile di MetaMarathon)
1 Antonello Barretta MM35 ASD ATL . ISAURA VALLE DELL’IRNO  1:11:17
2 Kamel Hallag SM  ASD IDEAL ATLETICA  1:13:06
3 Adolfo Squitieri  MM40 ASD ATL .ISAURA VALLE DELL’IRNO  1:13:24

Donne (Podio femminile di MetaMarathon)
1 Annamaria Caso  MF45 A.S.D. NAPOLI NORD  1:26:50
2 Filippa Oliva  MF35 A.S.D. NAPOLI NORD  1:28:45


3 Anna Senatore  MF40 C.P. CAVA PICENTINI  1:32:27


 


Nella foto, di Nicola Peluso: gli atleti nella Certosa di Padula
                                                                                               

Autore: C.S.

Share

About Author

Peluso

  • ARRICHIELLO GIOVANNI ISS NOLA

    “CARO MARCO, UN GIORNO DA RICORDARE, AL TRAGURDO MI SONO SENTITO COME STEFANO BALDINI SPECIALMENTE QUANDO HAI PRONUNCIATO IL MIO NOME,UN GRAZIE DI CUORE A TUTTI I PARTECIPANTI E ALL’ORGANIZAZIONE, MA UNA NOTA STONATA A DISTRUTTO LA MIA GIORNATA DI GIOIA. QUESTA MATTINA APRENDO INTERNET MI SONO SCONTRATO CON UN ANOMALIA ,ENTRO NEL SITO X VISIONARE LA CLASSIFICA E NON VI TROVO IL MIO RISULTATO,FIN QUI TUTTO OK . DECIDO DI CHIAMARE IL NUMERO DI UN DIRIGENTE DELLA METAMARATHON X CAPIRE SE CI FOSSE STATO QUALCHE PROBLEMA ……..E PROBLEMA SIA. I GIUDICI FIDAL SALERNO NEL ESSERE COSI PRECISI E VISTO LA MIA BRILLANTE PRESTAZIONE ( 1,44,12 ) E PENSANDO DI POTER INTACCARE LA PRESTAZIONE DEI PRIMI MI HANNO SQUALIFICATO. IL MOTIVO ? BENE ! X AVER INCITATO NELL’ULTIMO TRATTO DI GARA UN AMICO CHE NON VEDEVO DA 25 ANNI, TI SEMBRA IL MODO OPPURE IL MOTIVO X FARLO? IO SARO’ SEMPRE GIOVANNI ARRICHIELLO , LORO SOLO DEI POVERI ……………GRAZIE MARCO, GRANDE PELUSO X LE SUE MAGNIFICHE FOTO, CHE RESTANO UNO DEI RICORDI PIU’ BELLI DI QUESTA GIORNATA.”

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>