Curiosita — 18 marzo 2013

Si è spento giovedì 14 marzo 2013, all`età di 76 anni, il più grande mezzofondista bresciano di sempre: Franco Volpi (detto Poiana dagli amici bresciani, nato a Brescia il 16 agosto 1936), primatista italiano dei metri 5000 e 10000 e vincitore di titoli italiani in pista, di corsa su strada e montagna e maglia azzurra negli anni 50 e 60. Per molti anni in cima alle liste dei mezzofondisti italiani, Volpi ha vestito, tra le altre, anche le maglie dell`Atletica Brescia 1950, del San Rocchino e della Cerbiatti Pasotti di Rodengo Saiano. Amante della Corsa Campestre fu sempre protagonista ai Campionati Italiani vincendo ben due titoli (57 e 60) e collezionando numerosi piazzamenti sul podio, così come nella Corsa in Montagna e su Strada. In pista prediligeva i 5000 metri ma anche i 3000 siepi (campione italiano nel 60) e i 10000 (due titoli italiani nel 56 e nel 59) con tanto di record italiano (30’05″8). Per 4 volte riuscì a vestire la maglia azzurra e sempre nella Corsa Campestre fu protagonista al Campaccio con due vittorie (la prima nell`edizione di apertura della storica manifestazione nel 1957 e poi nel 1962) mentre nella 5 Mulini dal 1957 al 1963 si piazzò cinque volte sul podio. Franco Volpi in veste poi di tecnico ha allenato il maratoneta bresciano Gianni Poli.

 

 

 

Ufficio Stampa Fidal Lombardia

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>