Cronaca — 24 dicembre 2007

Riparte l’avventura del cross country in Umbria, disciplina dell’Atletica Leggera tanto amata e seguita in questa regione e in quelle limitrofe. Erano circa in 250 gli atleti che si sono presentati a San Gemini (TR), per dare vita alla prime delle sette tappe previste dal Criterium Umbro 2008 di Cross, con l’effettuazione del 6° Cross ‘Città di Sangemini’. L’organizzazione della manifestazione è stata curata dalla società locale della Runners Sangemini, capitanata da Roberto Sacchi, con la supervisione del Comitato Organizzatore del Criterium.
Ricco e di gran livello tecnico il parterre degli atleti in gara, tutti con le polveri cariche in vista della lunga stagione dei cross. Il percorso di gara, in ottime condizioni, è stato variato rispetto agli scorsi anni, con qualche andirivieni in più nella zona bassa del tracciato e ridimensionamento del tracciato nella parte alta. Per le donne e gli ‘over 60’ erano previsti due giri dell’impegnativo percorso di gara, mentre per i restanti i giri da coprire erano tre. Da rilevazione gps la gara delle donne è risultata di circa 4,9 km, mentre quella maschile di circa 7,4 km. Dei 250 atleti partenti, solo in 226 hanno chiuso la dura prova.
La partenza della gara è stata alquanto tribolata, visto l’elevato numero di partenti, con alcune cadute in vicinanza del primo restringimento del tracciato. Sono partiti a palla un trio di atleti, composto dai marocchini Abdelkrim Kabbouri, Abderrahim Massous e dall’italianissimo e promettentissimo Riccardo Passeri (classe 1989). A seguire un folto gruppo di giovani, con due intrufolati più datati, ma di spessore, come Giuseppe Cioccolini e l’ever green Maurizio Vagnoli.
Bella anche la gara femminile, con un bel testa a testa nel primo dei due giri tra la perugina Sara Degli Esposti e la portacolori della Erco Sport di Ercolano (NA) Sonia Marongiu. Solo all’inizio del secondo giro l’atleta sarda riesce a scrollarsi da dosso la tenace Degli Esposti, andando a vincere a braccia alzate con l’ottimo tempo di 18’34’. Alle sue spalle conserva la seconda posizione Sara Degli Esposti (Libertas Perugia, 18’59’ per lei), mentre una febbricitante Francesca Dottori (C.U.S. Perugia, 19’50’ il suo tempo) va a chiudere il podio. Per Sonia Marongiu si prevede una esaltante stagione dei cross, che la proietteranno tra le migliori specialiste della disciplina.
Insieme alla gara femminile si è conclusa anche quella degli ‘over 60′, con l’annunciato monologo di Edmondo Scardozzi (Ecologico Bagnaia VT, 18’35’ per lui) tra gli M60 e quello di Bruno Manzetti (Atletica Cva Trevi, 20’11’). Questi due atleti, a mio avviso, sono tra i migliori rappresentanti delle rispettive categorie Master in Italia.
Una volta finita la gara femminile e quella degli ‘over 60′, l’attenzione del pubblico presente è andata tutta allo spettacolare ultimo giro della gara maschile. Nell’ultima parte dell’interminabile andirivieni di fettucciato, quasi ai piedi dell’ultima erta, si è involato verso la vittoria il marocchino Abdelkrim Kabbouri (Atl. Recanati Energia), che taglia sorridente il traguardo col tempo di 23’56’. Grande la sfida per la conquista della piazza d’onore tra l’altro marocchino Abderrahim Massous (Athlon Asi PG) e il nostro Riccardo Passeri (Peter Pan Bevagna) (nella foto), con la vittoria di quest’ultimo allo sprint. Strepitoso il quarto posto di Maurizio Vagnoli (Maxicar Civitanova Marche, 25’29’ per lui), che da quasi cinquantenne riesce a tenere a bada il forte ventitreenne Fabio Pantalla. La gara di Sangemini del Campione d’Italia Master di categoria della specialità Maurizio Vagnoli conferma ancora una volta il suo ottimo livello e ne esalta il suo stato attuale di forma.    
Ottima l’organizzazione dell’intera manifestazione, con ottimi ristori post gara, con tende apprestate per il ricovero degli atleti, con classifiche e cerimonia di premiazione a tempo di record. Della celerità delle classifiche vanno ringraziati il magnifico gruppo giudici, capeggiati al duo Giancarlo Rustici e dalla Signora Luana Gentili.  


P.S. la ricca photogallery della intera manifestazione, realizzata dal nostro collaboratore Stefano Bernini, sarà online da inizio Gennaio, appena si saranno conclusi gli ultimi aggiornamenti del portale di Podistidoc.it.    

Autore: Nicola Severini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>