Atletica News — 27 aprile 2009

E’ proprio così; il forte atleta tesserato per la Pol. Rocco Scotellaro Matera, ieri ha compiuto una impresa storica.


Infatti nel corso della fase regionale Puglia-Basilicata del Campionato Italiano di Società di corsa su pista, svoltasi ad Acquaviva delle Fonti, Donato ha stabilito il nuovo primato regionale assoluto dei m 10.000 su pista correndo la distanza in 30’55”8.


Da ricordare che il precedente primato (31’04”) risaliva al lontano 1979 ed era stato stabilito dal potentino Antonio Laguardia a Salsomaggiore Terme.


A Donato quindi ora appartengono i records regionali assoluti dei m 5.000, stabilito nel 2007, ed ora dei m 10.000.


A fine gara ha commentato così la sua prestazione : ‘sono molto contento del record stabilito, ci tenevo molto e perciò ho preparato questa prova nei minimi particolari; il passaggio a metà gara è avvenuto in 15’20”, poi sono rimasto solo poiché altri atleti hanno terminato la loro prova ai m 5.000  ed ho dovuto lottare contro il cronometro; è stata dura perché al 9^ km sembrava tutto compromesso dato il calo di ritmo ed a causa anche di un leggero fastidioso vento; all’ultimo dei 25 giri però ho sfoggiato tutte le mie energie fisiche sforzandomi di dare il massimo e sono riuscito a stabilire il nuovo record; dedico questa prestazione alla mia famiglia ed alla mia ragazza che mi sono sempre stati vicini’.


Gli ottimi risultati dal campo acquavivese non terminano qui.


Infatti, la gara dei m 10.000 è stata appannaggio dell’altro atleta della Scotellaro, il marocchino Zaid Issam che ha corso in solitario chiudendo la sua prova nell’eccellente tempo di 30’15”2, sebbene l’obiettivo della vigilia era quella di abbattere il muro dei 30′ (ndr le prestazioni stabilite dagli atleti extracomunitari non possono essere riconosciute quali record italiani e/o regionali).


A stupire ancora una volta sono stati i giovani promettenti del sodalizio materano; infatti ottima è stata la prova di Dibenedetto Giuseppe, classe 1989, che ha terminato la sua prova al 6^ posto con il tempo di 32’17”2 che comunque costituisce il suo nuovo primato personale sulla distanza nonché il tempo minimo per la partecipazione ai campionati Italiani Individuali categoria promesse in programma a Rieti il prossimo 14 giugno.


Stesso discorso per lo junior Radi Fouad che invece ha preso parte alla prova dei m 5.000 chiudendola in 15’33”1, che costituisce anch’esso il limiti minimo per la partecipazione ai Campionati Italiani Individuali Juniores su pista.


Il commento del Presidente Vizziello : ‘insomma una trasferta in terra pugliese veramente prolifica che attesta la Scotellaro ai vertici delle classifiche squadre nazionali del campionato e con questa ciliegina sulla torta conferma ancora una volta che Becce è senza ombra di  dubbio il miglior atleta e talento lucano in attività di cui tutta la Regione deve essere fiera’

Autore: Emanuele Vizziello

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>