Cronaca — 11 settembre 2008



TRENTO. Era partito alla volta alla volta di Dolni Morava (Repubblica Ceca) sperando in una vittoria, è tornato con una medaglia d’argento al collo tutto sommato molto soddisfacente. Dopo le vittorie ai campionati italiani ed europei master di corsa in montagna, Don Franco Torresani ha cullato a lungo l’ipotesi di una tripletta, ovvero la vittoria anche nel mondiale master.
Purtroppo è stato penalizzato da un percorso eccessivamente pianeggiante. Nonostante gli undici chilometri di lunghezza e i 646 metri di dislivello totale, il tracciato di gara prevedeva due discese e un tratto, quello centrale, piuttosto ondulato che ha messo in difficoltà il prete volante. In cima alla salita iniziale Torresani era incollato al rivale più pericoloso della sua categoria (M45) il francese Gilles Convert.
L’atleta transalpino ha però approfittato della parte meno ripida per allungare decisamente il passo. Torresani non è tipo da arrendersi facilmente, ha aspettato che la strada riprendesse a salire e si è prontamente riportato sul battistrada. Uno sforzo rivelatosi vano perché nel finale le rampe erano più facili del previsto e l’atleta telvano ha definitivamente perso terreno su Convert.
 Don franco Torresani ha chiuso col tempo finale di 51’35’, terzo assoluto dopo lo statunitense Simon Gutierrez (più giovane di Torresani e quindui inserito nelal categoria M40) e appunto il francese Convert.
Alla manifestazione hanno preso parte anche altri due atleti trentini. Il pimo è Antonio Stedile, tesserato per la società atletica del Valchiese e autore di una buona prestazione che gli è valsa il quinto nella categoria M40 (la stessa di Gutierrez) col tempo finale di 54’24’. Il secondo risponde al nome di Bruno Baggia (Atletica Valli di Non e Sole), atleta longevo che negli M70 ha chiuso al settimo posto in 1h09’01’.

Nella foto: (di Franco Manna) intervista al Giro Dolomiti Park Road (Agosto 2008)





(fonte http://espresso.repubblica.it/)

Autore: redazione

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>